La stampa 3D per knifemaker

La stampa 3D per knifemaker

 

La stampa 3D per knifemaker e nel mondo del knifemaking è qualcosa di innovativo e che sto sperimentando.

La possibilità di avere sempre più materiali sintetici (TPU, PLA, ABS, HIPS, WOOD) e con colori vari permette di sperimentare nuove soluzioni.

Attenzione!!! Sperimentare non significa vendere i coltelli con questi elementi assemblati sul coltello.

Leggi tutto “La stampa 3D per knifemaker”

Filework sul dorso per il polllice

filework, come usare la lima per fire il grip sul dorso del coltello
Immagine di filework durante un work in progress!

A parte il filework estetico con motivi geometrici più o meno complessi eseguiti con lime che abbelliscono e impreziosiscono la lama c’è una tipologia di file work che viene fatta principalmente per il pollice per aumentare il grip.

Questo tipo di lavorazione aumenta la presa quando usi il pollice in posizione di spinta e che rende questa tipologia di lavorazione funzionale all’utilizzo del coltello oltre a dare un motivo estetico tecnico alla lama. Leggi tutto “Filework sul dorso per il polllice”

Bosch PBD 40 il trapano a colonna per knifemaker

Uno degli utensili che ti servono per fare i coltelli oltre che la levigatrice è un buon trapano a colonna ed è un utensile che non può mancare nel tuo laboratorio da maker.

In commercio c’è ne sono tantissimi ma un trapano che ti voglio consigliare è il trapano a colonna da banco della Bosch PBD 40 che è uno strumento ottimo per un laboratorio da knifemaker.

L’ho provato nel laboratorio di un mio amico e l’ho trovato davvero funzionale e visto che il mio è il classico trapano da bricolage made in china da 350W ho deciso dopo averlo testato di farmi un regalo e di ordinarlo per il mio laboratorio.

Durante il test ho provato diverse caratteristiche del trapano, oltre che la foratura, il bloccaggio del pezzo, una semplice fresature tramite una morsa a croce, la velocità del cambio punta, ecc.

Certo ci sono trapani che hanno un livello di precisione ancora maggiore di questo soprattutto per chi fa coltelli chiudibili ma anche con costi che soprattutto per chi inizia non sono così accessibili ed è meglio investirli in una levigatrice o in un forno da tempra. Leggi tutto “Bosch PBD 40 il trapano a colonna per knifemaker”

Rockwell File – Hardness Testing File Set

Le lime per misurare la durezza RockwellFlexbar Hardness Testing Files sono uno strumento facile da utilizzare per misurare la durezza di tempra di un coltello senza avere un durometro che è lo strumento che serve ed è necessario per certificare la misura precisa della durezza HRC raggiunta dal tuo coltello dopo la tempra.

E’ un sistema portatile di test di durezza Rockwell per l’uso in tutte le strutture di lavorazione dei metalli. Leggi tutto “Rockwell File – Hardness Testing File Set”

Guanti da knifemaker e la protezione delle mani

protezione delle maniLa protezione delle mani è qualcosa di fondamentale considerando che lavori con le mani.

Per questo quando lavori devi utilizzare i guanti .

Ricordati che la sicurezza è un aspetto fondamentale che non devi mai trascurare e la protezione delle mani è una di queste.

Essenzialmente hai bisogno di 4 tipologie di guanti per:

  • la levigatrice
  • il prelievo della barra nelle fasi di tempra
  •  il montaggio
  • in lattice usa e getta

Leggi tutto “Guanti da knifemaker e la protezione delle mani”

Il forno da tempra della Rockblade

Forno da tempra Rockblade

Il forno da tempra della Rockblade è un tools per eseguire la tempra del proprio coltello in autonomia e con ottimi risultati.

Una delle esigenze di un knifemaker è quella di temprare il coltello.

All’inizio, quando non si ha il forno da tempra, ci si rivolge a aziende specializzate o siti che offrono questo servizio ma con il tempo per poter sperimentare e non aspettare giorni per poter finire il proprio coltello.

Il forno da tempra Rockblade è stato studiato apposta per  le esigenze  di un knifemaker. Leggi tutto “Il forno da tempra della Rockblade”

Le pietre per affilare e lo loro “grane”

In questi giorni sto facendo una ricerca per cambiare le pietre per affilatura che ho perchè non sono di qualità e mi sono reso conto che sono stati soldi non spesi bene così ho deciso di condividere con voi le mie valutazioni.

Vediamo su cosa si basano gli abrasivi comunemente usati per affilare e le loro grane.

Questo argomento tecnico è molto importante per un maker perchè l’ultima fase, quella dell’affilatura è complessa e non è semplice raggiungere dei risultati soddisfacenti al 100%.

Per grana si intende il grado di ruvidità della pietra, ed è indice di maggiore o minore aggressività e come per per i nastri abrasivi della levigatrice o la comune carta vetrata che usi in finitura, minore è il numero indicato e più abrade. Leggi tutto “Le pietre per affilare e lo loro “grane””