La citazione tagliente

16 min


122
122 shares, 122 points

La citazione tagliente coltellimania.comLa citazione tagliente è un citazione legata al mondo del coltello che arrivano dalla letteratuta, dal cinema, dalla poesia, da una persona qualunque.

Le citazioni sono sempre una fonte di ispirazione e racchiudono in poche parole una essenza comunicativa che ti permette di ritrovare la direzione o nuova energia.
E’ importante restare sempre focalizzati quando si crea!
I maker conoscono bene come sia importante lavorare ispirati e concentrati e per questo nasce questo post di citazioni che verrà aggiornato nel tempo!
La citazione tagliente .. è un elenco di citazioni sul coltello fatte da scrittori, sceneggiatori, film, seriali, ecc.


La citazione tagliente di Charles Bukowski

Mi hanno piantato dentro così tanti coltelli che quando mi regalano un fiore all’inizio non capisco neache cos’è. Ci vuole tempo.

(Charles Bukowski)

La citazione tagliente coltellimania.comLa citazione tagliente coltellimania.com

Henry Charles “Hank” Bukowski Jr., nato Heinrich Karl Bukowski (IPA: [buːˈkɒfski]), noto anche con lo pseudonimo Henry Chinaski, suo alter ego letterario (Andernach, 16 agosto 1920 – Los Angeles, 9 marzo 1994) è stato un poeta e scrittore statunitense.

Ha scritto sei romanzi, centinaia di racconti e migliaia di poesie, per un totale di oltre sessanta libri.

Il contenuto di questi tratta della sua vita, caratterizzata da un rapporto morboso con l’alcol, da frequenti esperienze sessuali (descritte in maniera realistica e senza troppi eufemismi) e da rapporti tempestosi con le persone.

La corrente letteraria a cui spesso viene associato è quella del realismo sporco.

«La verità profonda, per fare qualunque cosa, per scrivere, per dipingere, sta nella semplicità. La vita è profonda nella sua semplicità.»

(C. Bukowski)

La citazione tagliente di Charles Bukowski la adoro perchè racchiude e condivide in qualche modo una parte della mia filosofia, anche per quanto riguarda il coltello, semplice e essenziale, forse è per questo che il coltello per eccellenza Drop Point di Loveless è ed è stata per tutti una scuola.

Puoi fare mille curve e incisioni ma se il coltello manca di essenza è come un pirla vestito bene, rimane sempre un pirla.

L’essenza la si sente, la si percepisce oltre le apparenze!

 


“Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista.”

  San Francesco D’Assisi


  1. “Il coltello ha due lati. Uno ferisce, l’altro guarisce.” – Confucio
  2. “Un coltello ben affilato è più utile di dieci coltelli smussati.” – Proverbio giapponese
  3. “Il coltello è uno strumento. L’oggetto con cui lo usi è ciò che conta.” – Anthony Bourdain
  4. “Un coltello in mano a un bravo chef è un’estensione della sua mano e della sua mente.” – Martin Yan
  5. “La vita è come un coltello. Puoi usarla per tagliare il pane o puoi usarla per tagliarti.” – Anonimo
  6. “Un coltello può tagliare il cibo, ma può anche spezzare un cuore.” – Anonimo
  7. “Un coltello ben affilato è il miglior amico di un cuoco.” – Francois de La Rochefoucauld
  8. “La verità è come un coltello. Può ferire, ma è l’unico modo per guarire.” – Anonimo
  9. “Chi vive per la spada, perisce per la spada. Chi vive per il coltello, perisce per il coltello.” – Anonimo
  10. “Il coltello non fa il cuoco, ma il cuoco non può fare a meno del coltello.” – Anonimo
  11. “Un coltello non ha sentimenti, ma può raccontare molte storie.” – Anonimo
  12. “Il coltello è uno degli strumenti più antichi dell’umanità, simbolo di potere e di sopravvivenza.” – Anonimo
  13. “Nel mondo dei coltelli, la precisione è la chiave per il successo.” – Anonimo
  14. “Un coltello ben mantenuto può durare per generazioni.” – Anonimo
  15. “Nella cucina, il coltello è il pennello di un artista.” – Anonimo
  16. “Un buon coltello è come un buon amico: affidabile e sempre pronto a darti una mano.” – Anonimo
  17. “Il coltello è un segreto custodito gelosamente in molte culture.” – Anonimo
  18. “Nella mano di un artigiano, il coltello diventa un’opera d’arte.” – Anonimo
  19. “Il coltello è un simbolo di potere e autorità, ma può anche rappresentare la fragilità della vita.” – Anonimo
  20. “Taglia via il superfluo per trovare la bellezza nascosta.” – Anonimo
  21. “Il coltello è un oggetto affascinante. Può essere usato per proteggere la vita o per toglierla.” – Anonimo
  22. “Nel regno dei coltelli, la destrezza è la regina e la precisione è il re.” – Anonimo
  23. “Il coltello è un testimone silenzioso di molte storie nella cucina e nella vita di tutti i giorni.” – Anonimo
  24. “Come il coltello taglia attraverso il burro, così la verità taglia attraverso le bugie.” – Anonimo
  25. “La bellezza di un coltello sta nella sua semplicità e funzionalità.” – Anonimo
  26. “Il coltello è uno strumento di dualità: può essere usato per creare o distruggere.” – Anonimo
  27. “Il coltello è un compagno fidato del cuoco, sempre pronto a servire.” – Anonimo
  28. “Un coltello può aprire molte porte, ma è importante scegliere quale.” – Anonimo
  29. “Nel mondo delle arti culinarie, il coltello è la chiave per sbloccare il potenziale dei cibi.” – Anonimo
  30. “Il coltello è come una penna per uno chef, un’estensione della sua creatività.” – Anonimo
  31. “Nel mondo dei coltelli, la perfezione è un’arte mai completamente raggiunta.” – Anonimo
  32. “Il coltello è un maestro silenzioso, insegna la pazienza e la precisione.” – Anonimo
  33. “Un coltello ben bilanciato è come una spada pronta per il combattimento.” – Anonimo
  34. “Il coltello è uno degli strumenti più antichi dell’umanità, un testimone della nostra evoluzione.” – Anonimo
  35. “Nella cucina, il coltello è la chiave per liberare i sapori nascosti nei cibi.” – Anonimo
  36. “Un coltello può essere affilato molte volte, ma un’amicizia rotta è difficile da riparare.” – Anonimo
  37. “Un coltello non fa mai domande; semplicemente fa il suo lavoro.” – Anonimo
  38. “Il coltello è uno strumento versatile, può essere usato per tagliare, scolpire e creare.” – Anonimo
  39. “Nel mondo dei coltelli, la maestria è un processo che non ha mai fine.” – Anonimo
  40. “Il coltello è uno strumento di connessione tra l’uomo e il suo cibo, tra la cultura e la tradizione.” – Anonimo
  • A che serve arrotare un coltello tutti i giorni se non lo si usa mai per tagliare? (Jean-Paul Sartre)
  • Ci ho pensato: credo che i coltelli siano una buona idea. Belli, grossi e luccicanti, che a vederli pensi che ci potresti scuoiare un coccodrillo. Sì, i coltelli vanno bene perché non fanno rumore, e meno rumore fa un arma più penseranno che la useremo. Per sventrarli, naturalmente. Avremo l’aria di fare sul serio. Fucili per il giocherello, ma io uso il coltello. (Lock & Stock – Pazzi scatenati)
  • Ciò che dà più fastidio a un coltello è tagliare un limone. (Ramón Gómez de la Serna)
  • – Dovete cercare qualcosa… di acuminato, non so, la ferita non è incisa ai lati.
    – Un coltello che abbia la punta ma che non sia affilata.
    – Chi ha detto coltello?
    – Allora cerchiamo una CPA. Cosa dalla punta affilata.
    – Molto meglio grazie. (Rizzoli & Isles)
  • È difficile, quando si sente il coltello alla gola, cantare intonato. (Romain Gary)
  • Il coltello è l’anima di un cuoco… un estraneo non deve toccarlo nemmeno con un dito! (One Piece)
  • Il fucile è la prima arma che si impara ad usare perché ti permette di mantenere una certa distanza dal cliente. Più ti avvicini a diventare professionista, più riesci ad avvicinarti al cliente. Il coltello per esempio, è l’ultima cosa che si impara. (Léon)
  • La collera aumenta, la rabbia che ha, la collera, l’odio, scorre dentro di lui fino al coltello e dal coltello su di lei. Ad ogni affondo della lama nel suo corpo prova sollievo, un piccolo sollievo. (American Crime Story)
  • L’uomo gentile adopera il coltello | perché il freddo mortale sia più rapido. (Oscar Wilde)
  • Nel combattimento ravvicinato, a volte un coltello può servire più di una pistola. (Metal Gear Solid 3: Snake Eater)
  • Non c’è mai stato un buon coltello fatto di cattivo acciaio. (Civilization V)
  • Regola numero nove: non uscire mai senza coltello. (NCIS – Unità anticrimine)
  • Se mi conficchi un coltello nella schiena per ventitré centimetri e ne tiri fuori quindici, non c’è stato un miglioramento. Se lo tiri fuori del tutto non c’è stato un miglioramento. Il miglioramento è curare la ferita che il colpo ha causato. E loro non l’hanno neanche tirato fuori il coltello, neanche a parlarne di curare la ferita. Loro non ammetterebbero neanche l’esistenza del coltello. (Malcolm X)
  • Un coltello è un buon amico quando non hai nessun altro. (Gotham)
  • Un mendicante e un coltello si trovano ovunque. (Antonia Arslan)

Vedi, è il coltello più lento, il coltello che si prende il suo tempo, il coltello aspetta anni senza dimenticare e poi morbidamente penetra fra le ossa. È quello il coltello che ferisce di più.

(Il cavaliere oscuro – Il ritorno)

Proverbi italiani

  • Amore di fratello, amore di coltello.
  • Amùr de fradèi, amùr de cortèi. (bergamasco)
  • Tal guaina tal coltello. (toscano)

Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso.
(Franz Kafka, Lettere a Milena)

La vita in questo mondo assomiglia al filo della lama di un coltello. Di qua e di là c’è l’abisso e la via della vita scorre nel mezzo.
(Martin Buber)

Una mente tutta logica è come un coltello tutto lama. Fa sanguinare la mano che lo usa.
(Rabindranath Tagore)

L’unico risvolto negativo dell’avere un cuore buono
è che finisci per vedere un riflesso di luce
anche dentro un pugnale,
e quando termina la giornata
ti ritrovi spesso con le ossa rotte.
(Fabrizio Caramagna)

Il coltello è l’anima di un cuoco… un estraneo non deve toccarlo nemmeno con un dito!
(Dal manga One Piece)

Datemi un buon coltello affilato e un buon formaggio da tagliare e io sarò un uomo felice.
(George RR Martin)

Una volta un tizio mi ha minacciato con un coltello… Ho capito subito che non era un professionista: c’era del burro sopra.
(Rodney Dangerfield)

È difficile, quando si sente il coltello alla gola, cantare intonato.
(Romain Gary)

Ciò che dà più fastidio a un coltello è tagliare un limone.
(Ramón Gomez de la Serna)

Solo il coltello sa cosa succede nel cuore di una zucca.
(Simone Schwarz-Bart)

Gioia ferma nel cuore
come un coltello nel pane.
(Antonia Pozzi)

E il liuto che rasserena il vostro spirito non è forse lo stesso legno scavato dal coltello?
(Khalil Gibran)

Forse sei un pugnale affilato, forse sei il petalo di un fiore, di quelli che lasciamo scivolare tra le pagine di un libro, forse sei tutte e due le cose.
(Fabrizio Caramagna)

Conta solo il libro che si pianta come un coltello nel cuore del lettore
(EM Cioran)

O tu, che come un coltello sei penetrata nel mio cuore gemente
(Charles Baudelaire)

Nessun coltello mai ti può ferir di più di un grande amore che ti stringe il cuor.
(Lucio Battisti)

È che quando parli sono pugnalate e quando taci sono muri.
(emmebre, Twitter)

Non sai se fa più male il coltello infilato nella schiena, o il vuoto che lascia quando lo togli.(Anonimo)

Come quando credi di avere il coltello dalla parte del manico, e non vedi che la mano ti sta sanguinando.
(mesmeri, Twitter)

La gente che vive con il coltello tra i denti si perde tutte le cose bellissime che potrebbe fare con la bocca.
(AlbertHofman72, Twitter)

Avere il coltello dalla parte del panico.
(Dino Basili)

Un uomo con il coltello dalla parte del sadico.
(Comeprincipe, Twitter)

C’è anche chi riesce a venderti una coltellata sulla schiena come fosse una pacca sulla spalla.
(Comeprincipe, Twitter)

Ti ho chiesto una mano, non una pugnalata.
(Plumbeer89, Twitter)

Fate attenzione a mostrare le vostre debolezze. Che invece di una carezza, potrebbe arrivarvi una coltellata.
(nonfaretardi, Twitter)

Lo sentite anche voi il coltello che affonda ad ogni “cara” o ad ogni ” “tesoro”?
(Valentina_G121, Twitter)

Questa è la storia di un coltello che sarebbe voluto diventare forchetta, perché era stanco di tagliare, e avrebbe voluto afferrare.
(francyfra197979, Twitter)

Occhio con quel coltello affilato che chiamate lingua
(sameaslife, Twitter)

Voi che avete il coltello dalla parte del manico tagliate un po’ di pane e salame per tutti e non fate gli stronzi
(Ty_il_nano, Twitter)

Voi che avete il coltello dalla parte del manico me lo fate un trito per il soffritto?
(keziq, Twitter)

Il 99% degli esseri umani ti pianterebbe serenamente un coltello nelle scapole o riderebbe di te senza remore. Ma chiamiamoli pure amici.
(ChiaraBottini, Twitter)

Carezze che ti fanno sanguinare più di una coltellata.
(ValeSantaSubito, Twitter)

Ad ogni pugnalata ricevuta mi rialzo e mi scuso per il sangue sulle piastrelle.
(trappolapertopi, Twitter)

Se la filosofia vuole avvicinarsi all’esistenza deve essere aperta all’imprevisto, alla pugnalata alle spalle.
(Francisco Rodríguez Barrientos)

Con i coltelli troppo affilati ci si taglia le dita, con troppo denaro si vive nell’infelicità
(Provebio cinese)

Il libro da leggere appartiene a quei miracoli di una tecnologia eterna di cui fan parte la ruota, il coltello, il cucchiaio, il martello, la pentola, la bicicletta.
(Umberto Eco)

A che serve arrotare un coltello tutti i giorni se non lo si usa mai per tagliare?
(Jean-Paul Sartre)

La decisione è un coltello affilato che taglia netto e dritto e l’indecisione è un coltello senza filo che lacera, strappa e lascia margini slabbrati.
(Anonimo)

Il fucile è la prima arma che si impara ad usare perché ti permette di mantenere una certa distanza dal cliente. Più ti avvicini a diventare professionista, più riesci ad avvicinarti al cliente. Il coltello per esempio, è l’ultima cosa che si impara.
(Dal film Léon)

Vedi, è il coltello più lento, il coltello che si prende il suo tempo, il coltello aspetta anni senza dimenticare e poi morbidamente penetra fra le ossa. È quello il coltello che ferisce di più.
(Dal film Il cavaliere oscuro – Il ritorno)

Tutti possono sbagliare. Anche i lanciatori di coltelli?
(Fabio Fazio)

Una mortadella chiede ad un coltello :”Tu cosa provi nei miei confronti?”… Il coltello risponde: ”Affetto”!!!
(Anonimo)

Ho fatto una battuta di carne al coltello e lui non l’ha capita.
(Darioloc81, Twitter)

Mi sono tagliato con un coltello da cucina e ho riportato diverse ferite da arma da cuoco.
(tragi_com78, Twitter)

Un coltello che non taglia è sempre abbastanza affilato per tagliarti un dito
(Arthur Bloch, Prima legge di Fausner sulla conduzione domestica, La legge di Murphy)

Il macellaio maldestro se la prende con il coltello poco affilato
(Proverbio cinese)

L’ultima volta che il medico mi ha fatto il paptest ha dovuto usare il coltello per le ostriche. (Dal film Film Tutti pazzi per Mary)

I chirurghi stiano molto attenti
Quando prendono il coltello!
Sotto le loro abili incisioni
Si agita l’Imputato – la Vita!
(Emily Dickinson)

La bellezza della musica che a volte cura le ferite, altre invece affonda il coltello senza pietà.
(Silviagarbe, Twitter)

La regola degli intagliatori vale anche per la critica; mai tagliare con un coltello quello che puoi tagliare con un cucchiaio.
(Charles Buxton)

Un uomo è valutato dal suo cervello come un coltello è valutato dalla lama.
(Proverbio cinese)

È progresso se un cannibale usa coltello e forchetta?
(Stanislaw Jerzy Lec)

Il coltello si rompe o sfila quando incontra l’osso; e così la volontà dell’uomo, quando vuol dare di punta contro a certe difficoltà, le quali è meglio scansare
(Proverbio cinese)

Se mi conficchi un coltello nella schiena per ventitré centimetri e ne tiri fuori quindici, non c’è stato un miglioramento. Se lo tiri fuori del tutto non c’è stato un miglioramento. Il miglioramento è curare la ferita che il colpo ha causato. E loro non l’hanno neanche tirato fuori il coltello, neanche a parlarne di curare la ferita. Loro non ammetterebbero neanche l’esistenza del coltello.
(Malcolm X)

Più ti sono vicini, più affondano il coltello
(ivanulas, Twitter)

I maschi americani oggi sono spaventati da due cose: una donna col coltello e una col cervello.
(Robin Williams)

Amore di fratello, amore di coltello.
(Proverbio)

C’è gente i cui denti sono spade e i cui molari sono coltelli, per divorare gli umili eliminandoli dalla terra e i poveri in mezzo agli uomini.
(Libro dei Proverbi, Antico Testamento)

Il voler bene non si compra, non si vende, non si impone con il coltello alla gola, né si può evitare: il voler bene succede.
(Jorge Amado, Teresa Batista stanca di guerra, 1972)
Il denaro, come oggetto simbolico di potere, riporta al mondo della criminalità, al coltello o alla pistola tenuti sempre, come il portafoglio, in una tasca della giacca.
Vittorino Andreoli, Il denaro in testa, 2011
Che Dio v’aiuti, se ci ingannate. Un mendicante e un coltello si trovano ovunque.
Antonia Arslan, La masseria delle allodole, 2004
Ho visto un uomo che moriva per amore, ne ho visto un altro che più lacrime non ha. Nessun coltello mai ti può ferir di più di un grande amore che ti stringe il cuor.
Lucio Battisti, Dieci ragazze, 1969
Dieci anni fa… stavo in un bar in Alabama, e due stronzi hanno cominciato a darmi addosso. È stato il loro primo sbaglio. Tirarono fuori i coltelli, ed è stato il secondo sbaglio. Non sapevano neanche usarli, e questo è l’ultimo sbaglio che hanno fatto.
Paul Benjamin, in Don Siegel, Fuga da Alcatraz, 1979
Un coltello che non taglia è sempre abbastanza afflato per tagliarti un dito
Arthur Bloch, Prima legge di Fausner sulla conduzione domestica, La legge di Murphy, 1977
È un’illusione credere che la sventura faccia l’uomo migliore. Sarebbe come credere che la ruggine affili il coltello.
Friedrich von Bodenstedt, Il canzoniere di Mirza Schaffy, 1880
La vita in questo mondo assomiglia al filo della lama di un coltello. Di qua e di là c’è l’abisso, e la via della vita scorre nel mezzo.
Martin Buber (fonte sconosciuta – segnalala ad Aforismario)
La regola degli intagliatori vale anche per la critica; mai tagliare con un coltello quello che puoi tagliare con un cucchiaio.
Charles Buxton (fonte sconosciuta – segnalala ad Aforismario)
Il cane che lecca una mano non vede il coltello nascosto nell’altra.
Cavallo Pazzo, XIX sec. (fonte sconosciuta – segnalala ad Aforismario)
Il fatto cosi semplice di guardare un coltello, e capire che dipende unicamente da voi il farne un certo uso, infonde una sensazione di sovranità che tende a trasformarsi in megalomania.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969
Sei proprio il tipo da venire a una sparatoria con un coltello.
Sean Connery, in Brian De Palma, Gli intoccabili, 1987
Una volta un tizio mi ha minacciato con un coltello… Ho capito subito che non era un professionista: c’era del burro sopra.
Rodney Dangerfield (fonte sconosciuta – segnalala ad Aforismario)
Un coltello è un buon amico quando non hai nessun altro.
Carmine Falcone (John Doman), in Gotham, 2014/…
Tutti possono sbagliare. Anche i lanciatori di coltelli?
Fabio Fazio, I grandi perché della vita, 1992
Un salame dichiara: senza coltello ho carenze d’affetto.
Fulvio Fiori, Umorismo Zen, 2012
Un uomo sospetta di sua moglie. La vede che legge una lettera, gliela toglie e corre in istrada a farsi leggere la lettera da un passante, perché è analfabeta. Nella lettera c’è una richiesta di appuntamento. L’uomo torna a casa e uccide la moglie con dodici coltellate.
Ennio Flaiano, Frasario essenziale, 1959/72 (postumo, 1986)
Perché non riesco ad abbandonare i miei figli come loro hanno abbandonato me? Perché non riesco a trovare un coltello della misura adatta per sradicarli dal mio cuore?
Marilyn French, Mia madre non mi ha mai spazzolato i capelli, 1987
Tutti gli oggetti allungati: bastoni, tronchi, ombrelli (per il modo di aprirli, che può essere paragonato all’erezione!) intendono rappresentare il membro maschile, così come tutte le armi lunghe e acuminate: coltelli, pugnali, picche.
Sigmund Freud, L’interpretazione dei sogni, 1900
È difficile, quando si sente il coltello alla gola, cantare intonato.
Romain Gary, La promessa dell’alba, 1960
Non è vero che il pesce non si mangi col coltello. Si mangia con un altro coltello.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983
Voglio che tu sia per me il coltello, e anch’io lo sarò per te, prometto. Un coltello affilato ma misericordioso.
David Grossman, Che tu sia per me il coltello, 1998
Un coltello quello? Questo è un coltello!
Paul Hogan, in Peter Faiman, Mr. Crocodile Dundee, 1986
Se il coltello ha un manico, perché prenderlo per la lama?
Joseph Joubert, Pensieri, 1838 (postumo)
Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso.
[Liebe ist, daß Du mir das Messer bist, mit dem ich in mir wühle].
Franz Kafka, Lettere a Milena, ca. 1920/23 (postumo, 1952 – attribuito erroneamente a David Grossman – vedi “Citazioni errate” su Aforismario)
Una domanda è come un coltello che squarcia la tela di un fondale dipinto per permetterci di dare un’occhiata a ciò che si nasconde dietro.
Milan Kundera, L’insostenibile leggerezza dell’essere, 1984
Agli apologeti della Notte dei Lunghi Coltelli non sono mai mancati ne Lunghe Forchette né Lunghi Cucchiai.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957
Se un cannibale quando mangia si serve del coltello e della forchetta, si tratta d’un progresso?
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957
Quando l’uomo vuole parlare a un altro, deve togliersi il coltello dai denti. Il guaio è che così lo prende in mano.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964
C’era un bravissimo macellaio che, anno dopo anno, continuava a usare lo stesso coltello, senza che esso perdesse mai il suo filo delicato e preciso. Dopo una vita di servizio, era ancora uno strumento utile ed efficace, come nuovo. Quando qualcuno gli chiedeva come avesse fatto a mantenere perfetto il filo, egli rispondeva: “Seguo la linea dell’osso duro. Non cerco di tagliarlo o di spaccarlo, non cerco di competere in nessun modo con esso: vincerebbe lui, e distruggerebbe il mio coltello”. Nella vita quotidiana, si deve seguire il corso degli ostacoli: cercare di attaccarli frontalmente avrebbe il solo effetto di distruggere gli strumenti. E, al contrario di ciò che sostengono taluni, gli ostacoli non costituiscono solo l’esperienza di una persona o di un gruppo di persone, ma rappresentano un’esperienza universale.
Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo)
Il fucile è la prima arma che si impara ad usare perché… ti permette di mantenere una certa distanza dal cliente. Più ti avvicini a diventare professionista, più riesci ad avvicinarti al cliente. Il coltello per esempio, è l’ultima cosa che si impara.
Léon (Jean Reno), in Léon, 1994
Lo trovai nella sua camera con i calzoni calati fino alle ginocchia e con un coltello nella mano destra. Chiunque lo avesse visto avrebbe creduto che volesse castrarsi. Ma stava solo tagliando il lungo spago con cui aveva legato i calzoni stracciati.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)
Credono di essere di sinistra perché mangiano il pesce col coltello.
Leo Longanesi  (fonte sconosciuta – segnalala ad Aforismario)
Lei aveva scoperto quel che avevo sempre desiderato: essere al tempo stesso il coltello e la ferita.
John Malkovich, in Stephen Frears, Mary Reilly, 1996
Datemi un buon formaggio piccante e un coltello affilato e farete di me un uomo felice.
George R. R. Martin, Lo scontro dei re, 1999
Google dovrebbe essere come un coltellino svizzero: semplice, pulito, lo strumento che si desidera portare ovunque.
Marissa Mayer (fonte sconosciuta – segnalala ad Aforismario)
La cattiveria nasce da sentimenti negativi come la solitudine, la tristezza e la rabbia. Viene da un vuoto dentro di te che sembra scavato con il coltello, un vuoto in cui rimani abbandonato quando qualcosa di molto importante ti viene strappato via.
Ryū Murakami, Tokyo soup, 1997
Prima […] si dovettero inventare coltello e forchetta, e poi l’umanità imparò a mangiare correttamente.
Robert Musil, L’uomo senza qualità, 1930/42 (incompiuto)
Fiaba del tempo d’amore / – profondo sorso – vita compiuta /  – gioia ferma nel cuore / come un coltello nel pane.
Antonia Pozzi, La gioia, 1933
Il coltello è l’anima di un cuoco… un estraneo non deve toccarlo nemmeno con un dito!
Sanji, in Eiichirō Oda, One Piece, 1997/…
A che serve arrotare un coltello tutti i giorni, se non lo si usa mai per tagliare?
Jean Paul Sartre (fonte sconosciuta – segnalala ad Aforismario)
Ciò che dà più fastidio a un coltello è tagliare un limone.
Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917/60
L’ultima volta che ho fatto un pap test il dottore ha dovuto usare guanti di pelle e un coltello per ostriche.
Lin Shaye, in Peter e Bobby Farrelly, Tutti pazzi per Mary, 1998
Un cervello tutto logica è come un coltello tutto lama: fa sanguinare la mano che lo adopera.
Rabindranath Tagore (fonte sconosciuta – segnalala ad Aforismario)
Dare a una donna del raziocinio, delle idee, dello spirito, è mettere un coltello nelle mani di un bambino.
Hippolyte Taine, Vita e opinioni di M. Frédéric-Thomas Graindorge, 1867
Vedi, è il coltello più lento, il coltello che si prende il suo tempo, il coltello aspetta anni senza dimenticare e poi morbidamente penetra fra le ossa. È quello il coltello che ferisce di più.
Miranda Tate (Marion Cotillard), in Christopher Nolan, Il cavaliere oscuro – Il ritorno, 2012
L’uomo gentile adopera il coltello | perché il freddo mortale sia più rapido.
Oscar Wilde, Poesie, XIX sec.
I maschi americani oggi sono spaventati da due cose: una donna col coltello e una col cervello.
Robin Williams (fonte sconosciuta – segnalala ad Aforismario)
Il coltello si rompe o si sfila quando incontra l’osso; e così la volontà dell’uomo, quando vuol dare di punta contro a certe difficoltà, le quali è meglio scansare.
Anonimo
La decisione è un coltello affilato che taglia netto e dritto e l’indecisione è un coltello senza filo che lacera, strappa e lascia margini slabbrati.
Anonimo
Le disavventure sono come i coltelli: ci servono o ci feriscono, secondo che noi li prendiamo per il manico o per la lama.
Anonimo
Se un cannibale quando mangia si serve del coltello e della forchetta, si tratta di un progresso?
(Stanisław Jerzy Lec)

Proverbi sul Coltello

  • A duro coltello dura cote.
  • Al bambino, al matto e al villano, togli il coltello dalla mano.
  • Amor di fratelli, amor di coltelli.
  • Forbici, coltelli e cerini non vanno bene in mano ai bambini.
  • Fratelli coltelli, parenti serpenti.
  • Il coltello taglia in fretta, se lo aiuta la forchetta.
  • In guaina d’oro coltello di piombo.
  • In tempo di meloni non dimenticare il coltello.
  • La lingua del cattivo amico taglia più del coltello.
  • Ogni coltello aspetta il suo coltello.
  • Pan di fratelli pan di coltelli.
  • Parenti serpenti, cugini assassini, fratelli coltelli.
  • Un coltello affila l’altro.

Proverbi africani

  • Il coltello non conosce il suo padrone.
  • La lingua di una donna è affilata come un coltello.
  • Non si affila un coltello da un solo lato.
  • Per comporre una lite, non portare un coltello che taglia, ma un ago che cuce.
  • Si lascia in fretta un coltello che si è preso dalla parte della lama.
  • Un coltello, per quanto affilato, non può tagliare il suo manico.
Solo il coltello sa cosa c’è nel cuore di una zucca.
Proverbio caraibico
Con i coltelli troppo affilati ci si taglia le dita, con troppo denaro si vive nell’infelicità.
Proverbio cinese
Il macellaio maldestro se la prende con il coltello poco affilato.
Proverbio cinese
Un uomo è valutato dal suo cervello come un coltello è valutato dalla lama.
Proverbio cinese
Quando il bue è morto, tutti affilano il coltello.
Proverbio ebraico
C’è gente i cui denti sono spade e i cui molari sono coltelli, per divorare gli umili eliminandoli dalla terra e i poveri in mezzo agli uomini.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c.

 

Non sai se fa più male il coltello infilato nella schiena, o il vuoto che lascia quando lo togli”.

 

Capita di non farcela e di essere il coltello ed insieme la ferita
(Afterhours)

 

Una domanda è come un coltello che squarcia la tela di un fondale dipinto per permetterci di dare un’occhiata a ciò che si nasconde dietro.
(Milan Kundera scrittore, saggista e poeta cecoslovacco 1929)

 

Prima si dovettero inventare coltello e forchetta, e poi l’umanità cominciò a mangiare correttamente.
(Robert Musil)

Se ti è piaciuto quello che hai letto e ti è stato utile prima di uscire dalla pagina condividi l’articolo tramite i tasti social che vedi in alto e  commenta. Grazie davvero!

Importante! Ti chiedo ancora un  piccolo sforzo ma per me è utile per il progetto, clicca mi piace sulla pagina facebook e al canale Instagram.


 


Like it? Share with your friends!

122
122 shares, 122 points
Andrea F

Maker and Enthusiast of Knifemaking. Other: Engineer / Professional Blogger / Bass Player / Instructor of Boxing / Muay Thai / Brazilian Jiu Jitsu / Grappling / CSW / MMA / Self Defence / FMA / Dirty Boxing / Silat / Jeet Kune Do & Kali / Fencing Knife / Stick Fighting / Weapons / Firearms. Street Fight Mentality & Fight Sport! State Of Love And Trust!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!