Lama fissa vs. lama pieghevole

Sostieni il progetto. Condividi!

Lama fissa vs. lama pieghevole

Quando si tratta di scegliere tra una lama fissa o un coltello pieghevole, il dibattito tra gli appassionati di coltelli inizia e potrebbe durare per ore, anzi mesi, anzi anni.

Le cose che dicono i fan dei coltelli pieghevoli a favore della loro scelta sono più o meno sempre le stesse:

  • I coltelli pieghevoli sono più discreti, facili da nascondere,
  • Le persone non sanno che hai un coltello,
  • I coltelli pieghevoli sono comodi e possono essere facilmente trasportati in tasca – da qui il nome “coltello da tasca”,
  • Una lama di coltello pieghevole ben costruita è resistente come una lama fissa,
  • ecc.

Queste sono più o meno le argomentazioni base per i coltelli pieghevoli.

Ritengo che la posizione o se vuoi chiamalo presupposto di questo argomento di discussione è completamente sbagliato.

I vantaggi di un coltello a lama fissa

Forse a causa del modo in cui sono raffigurati in così tanti film, i coltelli fissi hanno la reputazione di essere dei coltelli più “seri” ma c’è un fondo di verità.

In un certo senso è vero ma questo non significa che possano essere utilizzati in quasi tutti gli ambienti.

L’elenco dei pro per una lama fissa è ampio.

Eccone alcune:

  • Sono robusti e di grandi dimensioni. Una lama fissa viene fatta in qualsiasi dimensione, da una piccola lama maneggevole ad un grande mostro alla “Coccodrillo Dundee”. Una caratteristica che attraversa tutte “le taglie” è la forza della lama.
  • Non si rompono. Non c’è nessuna parte mobile su un coltello fisso.
  • Sono più facili da mantenere. Non devi preoccuparti della cerniera e di lubrificarlo come con un coltello pieghevole e la pulizia è semplice e diretta.
  • La lunghezza della lama. Le lame fisse sono in genere il doppio di lunghezza della lama di un coltello pieghevole.
  • Uso tattico superiore. In generale, i coltelli a lama fissa possono essere messi in gioco più velocemente di un coltello pieghevole durante situazioni tattiche e da Self Defence, anche se qui in realtà sui chiudibili ora ci sono diverse soluzioni che rendono l’estrazione rapida.
  • Uno “strumento di sopravvivenza” superiore. Una lama fissa è più versatile per svolgere le molte attività associate ai cosiddetti coltelli di sopravvivenza o bushcraft, come:
    • Tagliare
    • Scavare
    • Dividere
    • Strumento di primo soccorso
    • Preparazione del cibo
    • Arma da caccia
    • Martellamento (batoning)
    • Strumento di leva
    • Ecc.

Ps. Conoscendo queste argomentazioni molte aziende hanno costruito coltelli pieghevoli con delle caratteristiche di robustezza superiori come il R.A.O. della Estrema Ratio che ha delle caratteristiche meccaniche che le permettono l’utilizzo in condizioni più estreme.

Sono stati fatti diversi test e video che circolano in YouTube ma si tratta di una scelta che deve essere sempre legata a una esigenza specifica e particolare.

L’ambiente

Mentre ci sono chiaramente vantaggi nell’avere un coltello fisso, la maggior parte degli esperti concorda sul fatto che il coltello pieghevole è una scelta migliore per un ambiente urbano, mentre la lama fissa è migliore per le persone che svolgono attività all’aperto di survival/bushcraft o cacciatori.

Rendendosi conto di questo molte aziende e produttori di coltelli hanno aumetato i modelli delle cosiddette smart blade producendo creazione di coltelli con piccole lame fisse, più facili da nascondere e utilizzare in un ambiente urbano.

Quindi, anche se vivi in ​​un ambiente urbano, una lama fissa è ancora degna della tua considerazione la prossima volta che stai valutando un nuovo coltello.

Conclusioni

Devi affidarti a persone serie e professionisti quando vuoi valutare l’acquisto di un coltello custom se non vuoi rischiare di prendere qualcosa che alla fine terrai solo nel cassetto di casa a meno che quello sia il tuo obiettivo, un bell’oggetto con la forma di coltello.

Sono pochi i maker che offrono una vera ampia scelta di modelli e customizzazioni.

Il coltello custom al di là dell’opera d’arte e del collezionismo deve essere un coltello rivolto e orientato all’impiego di destinazione di chi te lo chiede.

Deve essere un coltello per te, su misura per te e per l’impiego a cui è destinato.

Non mi piace la cultura del coltello custom solo come opera d’arte perchè il coltello non deve mai diventare modellismo.

Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *