Tipologia di lame

Scopri le diverse tipologie di lame per coltelli, dalle classiche Clip Point alle affascinanti Tanto Point giapponesi. Conoscenza approfondita sulle forme, i vantaggi e le applicazioni di ogni lama. Scegli la lama perfetta per le tue esigenze!37 min


122

Tipologia di lame

Tipologia di Lame

La forma delle lame è una caratteristica distintiva del coltello.

La forma del coltello non è solo una questione estetica ma riguarda anche il tipo di utilizzo, la capacità di taglio e di penetrazione, ecc.

Ci sono decine e decine di tipologia di lame di coltello, ma voglio farti vedere quelle più utilizzate e comuni con le varianti e la descrizione di alcune delle tipologie più comuni usate nei coltelli moderni.

Le lame dei coltelli sono molto più di semplici pezzi di metallo affilato.

La loro forma è una caratteristica distintiva che va ben oltre l’aspetto estetico.

La forma della lama ha un impatto significativo sul tipo di utilizzo, la capacità di taglio e persino la capacità di penetrazione di un coltello.

Nella vasta gamma di tipologie di lame disponibili, alcune si sono affermate come le più comuni e utilizzate nei coltelli moderni.

In questa guida, esploreremo alcune di queste tipologie di lame, offrendo descrizioni e varianti, per aiutarti a comprendere meglio le diverse opzioni disponibili e guidarti nella scelta del coltello più adatto alle tue esigenze.

Che tu sia un cuoco appassionato, un amante della vita all’aria aperta o semplicemente desideri un coltello versatile per il tuo uso quotidiano, esploreremo le forme delle lame che fanno la differenza nel mondo dei coltelli.

Tipologia di lame

 

 

 

Tipologia di lame

Ecco un elenco delle tipologie di lame dei coltelli più comuni:

  1. Lama Standard (Straight Blade o Back Blade): Questa è una lama dritta senza curve o inclinazioni. È una forma classica e versatile, adatta per il taglio, l’affettatura e il lavoro di precisione.

  2. Lama Drop Point: Questo design ha una parte posteriore curva che si affusola verso la punta. È noto per la sua resistenza e versatilità.

  3. Lama Spear Point: Ispirata alle lance, questa lama ha un profilo simmetrico con punta rinforzata. È adatta per tagli precisi e la penetrazione.

  4. Lama Clip Point: Questa lama ha una porzione tagliata nella parte dorsale, creando una punta appuntita. È ideale per la penetrazione e il taglio preciso.

  5. Lama Tanto Point (o Japanese Tanto): Ispirata alle spade giapponesi, ha una punta rinforzata e versatile. È adatta per il taglio, la perforazione e la difesa personale.

  6. Lama Spey-Point: Questa variante della lama Drop Point ha una curva forte all’estremità e una graffa diritta sul dorso. È ideale per la scuoiatura e il taglio in spazi stretti.

  7. Lama Modified Clip Point: Una variante della lama Clip Point con una curva più accentuata nella parte anteriore per una migliore penetrazione.

  8. Lama Tanto Point Modificata: Una variante della lama Tanto Point con una punta più affilata per una maggiore penetrazione.

  9. Lama Bayonet: Questo design è noto per la sua simmetria, con un profilo a doppio taglio. È spesso associato a coltelli da combattimento.

  10. Lama Skinner: Questa lama ha un profilo curvato verso l’alto e una punta arrotondata, ed è progettata per la scuoiatura e il lavoro con la pelle.

  11. Lama Hawkbill: Questa lama ha una curva pronunciata verso l’alto, simile al becco di un falco. È utilizzata per il taglio di materiali fibrosi e per il lavoro di precisione.

  12. Lama Wharncliffe: Caratterizzata da un profilo diritto, questa lama è ideale per il taglio preciso e il lavoro generale.

  13. Lama Sheepsfoot: Ha un profilo curvo con la parte anteriore diritta e una punta arrotondata. È utilizzata per il taglio sicuro e il lavoro di precisione.

  14. Lama Cleaver: Questa lama è larga e piatta, simile a un’ascia da cucina. È ideale per il taglio di carne e verdure.

  15. Lama Coping: Ha un profilo curvo e appuntito ed è utilizzata per il taglio di curve e dettagli.

  16. Lama Trailing Point: Questa lama ha un profilo curvo verso l’alto con la punta in alto. È adatta per il taglio di lunghezza e il taglio di superficie.

  17. Lama Serrated: Queste lame hanno una sezione seghettata per il taglio di materiali resistenti come il cordino o il legno secco.

  18. Lama Recurve: Questa lama ha una curva pronunciata nella parte anteriore che torna indietro verso la base. È utilizzata per il taglio aggressivo e il taglio a strappo.

  19. Lama Bowie: Ispirata al famoso coltello Bowie, questa lama ha una punta accentuata e una parte posteriore curva. È ideale per il combattimento e il lavoro all’aperto.

  20. Lama Drop Point Modificata: Simile alla lama Drop Point, ma con una curva più accentuata per una migliore penetrazione.

  21. Lama Karambit: Questa lama ha una forma curva e un anello sulla base del manico. È spesso utilizzata in arti marziali e per la difesa personale.

  22. Lama Push Dagger: Questa lama è progettata per essere indossata come un anello con una punta appuntita che sporge tra le dita. È utilizzata per la difesa personale.

  23. Lama Dagger: Questa lama ha un profilo a doppio taglio ed è spesso associata ai coltelli da combattimento e alle armi da punta.

  24. Lama Scrimshaw: Questa lama ha una parte piatta su cui è possibile incidere disegni dettagliati. È spesso utilizzata per scopi decorativi.

  25. Lama Needle Point: Questa lama ha una punta estremamente affilata ed è adatta per la perforazione precisa.

  26. Lama Pen Blade: Questa lama ha una forma simile a una penna ed è utilizzata per il taglio di dettagli e il lavoro di precisione.

  27. Lama Gut Hook: Questa lama ha un uncino sulla parte dorsale utilizzato per aprire facilmente la cavità addominale degli animali durante la caccia.

  28. Lama Filetto: Questa lama ha un profilo sottile e flessibile ed è utilizzata per sfilettare il pesce.

  29. Lama Push Cut: Questa lama ha una forma appiattita con un bordo molto affilato ed è ideale per il taglio a spinta.

  30. Lama Holtzmann: Questa lama ha una forma complessa con un profilo curvato e un bordo dentellato. È utilizzata per scopi multipli.

  31. Lama Trailing Point: Questa lama ha una curva verso l’alto nella parte anteriore e un filo molto affilato, rendendola ideale per il taglio preciso.

  32. Lama Hawkbill: Caratterizzata da un profilo curvato verso il basso, questa lama è spesso usata in coltelli da tasca e per il taglio di corde e cinture.

  33. Lama Cleaver: Questa lama ha una forma ampia e piatta, ed è ideale per il taglio di carni e verdure.

  34. Lama Bayonet: Ispirata alle baionette dei fucili, questa lama ha una punta affilata e un profilo a doppio taglio.

  35. Lama Tanto Point Modificata: Una variante della lama Tanto Point con una curva più accentuata per la penetrazione.

  36. Lama Harpoon Point: Caratterizzata da una punta a doppia lama, questa lama è utilizzata per il taglio dettagliato e il lavoro di precisione.

  37. Lama Sheepsfoot: Questa lama ha un profilo piatto con un filo dritto e arrotondato nella parte anteriore. È adatta per il taglio di precisione.

  38. Lama Wharncliffe: Simile alla lama Sheepsfoot, ma con un profilo più affusolato verso la punta, ideale per il taglio preciso.

  39. Lama Persian: Ispirata alle spade persiane, questa lama ha una forma curva ed è spesso usata in coltelli da tasca e coltelli pieghevoli.

  40. Lama Reverse Tanto: Una variante della lama Tanto Point con la curva rivolta verso l’alto.

  41. Lama Santoku: Questa lama giapponese è ideale per il taglio di verdure, carne e pesce in cucina.

  42. Lama Ulu: Di origine inuit, questa lama ha una forma semicircolare ed è utilizzata per tagliare carne, pesce e vegetali.

  43. Lama Trench Knife: Una lama robusta con un doppio taglio utilizzata principalmente in situazioni di combattimento.

  44. Lama Raptor: Questa lama ha un profilo ad arco e una punta appuntita, ideale per il taglio dettagliato e il lavoro di precisione.

  45. Lama Kiridashi: Questa lama giapponese ha una forma simile a un piccolo scalpello ed è utilizzata per il taglio di legno e il lavoro di intaglio.

  46. Lama Skinner: Progettata per la scuoiatura di animali, questa lama ha un profilo curvo per facilitare il taglio sotto la pelle.

  47. Lama Hook Bill: Questa lama ha una curva pronunciata verso l’alto ed è utilizzata per il taglio di corde e cinture.

  48. Lama Hooked Trailing Point: Combina una forma Trailing Point con un uncino sulla parte dorsale per tagliare con precisione e afferrare materiali.

  49. Lama Barlow: Questa lama è caratterizzata da un profilo piatto con una punta leggermente rivolta verso l’alto ed è spesso usata in coltelli da tasca tradizionali.

  50. Lama Coping: Questa lama ha un profilo curvato per il taglio di curve strette e dettagliate.

  51. Lama Serrated: Questa lama presenta una sezione del filo dentellata, ideale per tagliare materiali fibrosi come corde e cinture.

  52. Lama Whistle: Questa lama ha un foro nella parte anteriore che può essere utilizzato come fischietto di emergenza.

  53. Lama Daggert: Caratterizzata da una forma a doppia punta, questa lama è spesso usata in coltelli tattici.

  54. Lama Kukri: Di origine nepalese, questa lama ha una forma curva verso l’alto ed è utilizzata come lama da combattimento e da lavoro.

  55. Lama Kris: Originaria del sud-est asiatico, questa lama ha una forma unica con una punta a doppia curva.

  56. Lama Karambit: Ispirata alle lame tradizionali indonesiane, questa lama ha una forma a curva con un anello sulla maniglia.

  57. Lama Chisel: Questa lama ha un solo filo affilato su un lato e viene utilizzata per il taglio di dettagli e incisioni.

  58. Lama Double Edged: Caratterizzata da un doppio taglio affilato su entrambi i lati, questa lama è spesso usata in coltelli da combattimento.

  59. Lama Punch Dagger: Una lama corta e larga progettata per la penetrazione, spesso indossata come arma nascosta.

  60. Lama Ballisong: Questa lama pieghevole è utilizzata in coltelli da allenamento per il balisong, una forma di esercizio e intrattenimento.

  61. Lama Parang: Originaria del sud-est asiatico, questa lama ha una forma ampia e curva ed è utilizzata per tagliare la vegetazione.

  62. Lama Seax: Di origine germanica, questa lama ha una forma ampia con un filo dritto ed è utilizzata come lama da lavoro e da combattimento.

  63. Lama Ulu Chopper: Una variante della lama Ulu con una forma più ampia e piatta, ideale per tagliare carni e verdure.

  64. Lama Camp Knife: Questa lama ha una forma ampia e piatta ed è utilizzata per il campeggio e il lavoro all’aperto.

  65. Lama Neck Knife: Un coltello da collo con una lama compatta e leggera, ideale per situazioni di emergenza.

  66. Lama Kirpan: Una lama a doppio taglio utilizzata come parte dell’abbigliamento religioso dei Sikh.

  67. Lama Acetabulum: Questa lama ha una forma unica ispirata all’acetabolo, ed è spesso usata in coltelli artistici e decorativi.

  68. Lama Higonokami: Una lama giapponese tradizionale con una forma semplice e una maniglia pieghevole.

  69. Lama Straight Back: Caratterizzata da una forma diritta e un dorso piatto, questa lama è ideale per il taglio e l’affettatura.

  70. Lama Dagger Point: Questa lama ha una punta doppia e affilata, spesso utilizzata in coltelli da combattimento e da sopravvivenza.

  71. Lama Karda: Questa lama è comunemente associata ai coltelli nepalesi Khukuri ed è più corta della lama principale, spesso utilizzata per scopi di precisione.

  72. Lama Recurve: Caratterizzata da una curva verso l’alto del filo nella parte finale, questa lama è ideale per il taglio e la penetrazione.

  73. Lama Hawkbill: Questa lama ha una forma a uncino verso l’alto, spesso utilizzata per il taglio di materiali fibrosi.

  74. Lama Tanto Recurve: Una variante della lama Tanto con una curva verso l’alto nella parte finale per una migliore penetrazione.

  75. Lama Sheep’s Foot: Questa lama ha un profilo piatto con una punta arrotondata, ideale per il taglio senza punta.

  76. Lama Slicer: Progettata per il taglio di carni e prodotti alimentari, questa lama ha una forma sottile e affilata.

  77. Lama Skinner: Utilizzata per la scuoiatura degli animali, questa lama ha una forma curva e una punta arrotondata.

  78. Lama Ulak: Di origine nepalese, questa lama ha una forma a uncino e viene utilizzata come arma da lancio.

  79. Lama Syekpa: Utilizzata dai Gurkha, questa lama ha una forma unica con una curva pronunciata verso l’alto.

  80. Lama Trailing Point: Caratterizzata da una punta alta e curva verso l’alto, questa lama è ideale per il taglio di dettagli.

  81. Lama Reverse Tanto: Una variante della lama Tanto con una punta rivolta verso il basso, spesso utilizzata in coltelli tattici.

  82. Lama Re-Curve Bowie: Questa lama combina una curva verso l’alto e una curva verso il basso per un’ottima penetrazione e taglio.

  83. Lama Seax Point: Questa lama ha una forma simile a un becco di corvo, spesso utilizzata in coltelli da lavoro.

  84. Lama Hollow Ground: Caratterizzata da una curvatura concava lungo il filo, questa lama è ideale per il taglio preciso.

  85. Lama Convex Ground: Con una curvatura convessa lungo il filo, questa lama è robusta e adatta per il lavoro pesante.

  86. Lama Tanto Bowie: Combina la forma Tanto con quella Bowie per una lama robusta e versatile.

  87. Lama Bayonet: Questa lama è progettata per l’uso su baionette, con un profilo lungo e affilato.

  88. Lama Stiletto: Questa lama ha una forma affusolata e una punta acuminata, spesso usata in coltelli da combattimento e da lancio.

  89. Lama Warikomi: Di origine giapponese, questa lama ha uno stile a strato con acciai diversi per migliorare la robustezza e la tenuta del filo.

  90. Lama S-curve: Con una curva a forma di “S”, questa lama è utilizzata per tagli dettagliati e il lavoro di precisione.

  91. Lama Kukri: Questa lama è originaria del Nepal ed è caratterizzata da una curva pronunciata verso il basso che la rende ideale per una varietà di compiti, inclusi il taglio della legna e il lavoro all’aperto.

  92. Lama Skinner Drop Point: Questa variante della lama Skinner ha una punta cadente e una curva verso il basso per una migliore capacità di scuoiatura.

  93. Lama Dagger: Questa lama ha una forma a doppio taglio con una punta molto appuntita ed è spesso utilizzata come coltello da combattimento.

  94. Lama Straight Back Skinner: Simile alla lama Skinner ma con una parte posteriore dritta, questa lama è progettata per la scuoiatura e il taglio preciso.

  95. Lama Wharncliffe: Caratterizzata da una forma diritta con un filo piatto, questa lama è ideale per il taglio di precisione e il lavoro dettagliato.

  96. Lama Needle Point: Questa lama ha una punta molto appuntita e sottile ed è utilizzata per il lavoro di precisione.

  97. Lama Pencil Point: Simile alla lama Needle Point ma leggermente più spessa, è adatta per il taglio e il lavoro di dettaglio.

  98. Lama Upswept Blade: Caratterizzata da una curva verso l’alto, questa lama è ideale per il taglio e il lavoro di precisione.

  99. Lama Tanto Point Recurve: Una combinazione della forma Tanto e della curva verso l’alto, questa lama offre una buona penetrazione e capacità di taglio.

  100. Lama Bowie Clip Point: Questa variante della lama Bowie presenta una forma a clip point per una maggiore precisione nel taglio.

  101. Lama Bayonet Clip Point: Simile alla lama Bayonet ma con una punta a clip point per un migliore controllo.

  102. Lama Leaf-shaped: Questa lama ha una forma simile a una foglia, ideale per il taglio e il lavoro all’aperto.

  103. Lama Spear Point Recurve: Combina una forma a punta di lancia con una curva verso l’alto per una maggiore versatilità.

  104. Lama Higonokami: Di origine giapponese, questa lama ha una forma tradizionale a leva ed è utilizzata come coltello da tasca.

  105. Lama Yatagan: Caratterizzata da una curva verso il basso e un dorso piatto, questa lama è utilizzata in coltelli tradizionali turchi.

  106. Lama Chisel Point: Questa lama ha un solo lato affilato, simile a uno scalpello, ed è utilizzata per il taglio di precisione.

  107. Lama Blunt Tip: Questa lama ha una punta arrotondata ed è ideale per situazioni in cui è necessario evitare di perforare accidentalmente.

  108. Lama Bottle Opener: Alcuni coltelli sono dotati di una piccola estensione a forma di apribottiglie nella parte posteriore della lama.

Queste sono solo alcune delle tipologie di lame dei coltelli disponibili, e molte di esse possono essere modificate o combinate per adattarsi a esigenze specifiche.

La scelta della lama dipenderà dall’uso previsto del coltello e dalle preferenze personali dell’utilizzatore.

Standard / Straight / Back Blade

Tipologia di lameE’ una lama con la parte posteriore, il dorso che è dritta, è una lama con una forma semplice e resistente.

Anche questa è una forma classica molto utilizzata e di veloce realizzazione.

La punta si estende direttamente dal dorso spesso.

Ottimo per tagliare, raccogliere e affettare.

La lama standard o straight blade, anche nota come lama dritta o back blade, è una delle forme più semplici e classiche delle lame dei coltelli.

La sua caratteristica distintiva è che la parte posteriore, o dorso, della lama è dritta e non presenta curve o inclinazioni. Questa semplicità nella forma la rende resistente e facile da realizzare, ed è una scelta popolare per una varietà di utilizzi.

La punta di questa lama si estende direttamente dal dorso del coltello, creando un profilo rettilineo.

Questa caratteristica la rende ideale per operazioni di taglio, affettatura e raccolta, poiché offre un controllo preciso e una superficie di taglio diritta che può essere utilizzata per affettare o tagliare in modo uniforme.

I coltelli con lama standard sono ampiamente utilizzati in cucina, soprattutto per tagliare verdure, carne e altri alimenti. Sono anche adatti per lavori di precisione che richiedono un controllo accurato, come la preparazione di ingredienti per la cucina.

Inoltre, questa forma di lama può essere vista in vari tipi di coltelli da tasca e coltelli multiuso, dove la sua versatilità la rende una scelta pratica per una serie di compiti quotidiani.

In definitiva, la lama standard è una forma classica che è diventata popolare grazie alla sua semplicità, resistenza e capacità di taglio efficace.

La lama standard o straight blade, anche conosciuta come lama dritta o back blade, è una forma classica e versatile delle lame dei coltelli. La sua caratteristica distintiva è la parte posteriore, o dorso, della lama che è dritta e priva di curve o inclinazioni.

Ecco alcune informazioni aggiuntive sulla lama standard:

  1. Semplicità e resistenza: La lama standard è apprezzata per la sua semplicità e resistenza. La forma dritta la rende ideale per tagliare, affettare e raccogliere in modo efficiente.

  2. Versatilità: Questa forma di lama è versatile ed è utilizzata in una varietà di coltelli, tra cui coltelli da cucina, coltelli da tasca, coltelli da lavoro e coltelli da sopravvivenza. È adatta per una vasta gamma di compiti, dalla preparazione di alimenti al lavoro all’aperto.

  3. Controllo: La lama dritta offre un controllo preciso durante il taglio, il che la rende adatta per lavori che richiedono precisione. È possibile eseguire tagli uniformi e dettagliati con facilità.

  4. Taglio efficace: Grazie al suo profilo rettilineo, la lama standard è efficace nel tagliare materiali vari, inclusi alimenti, corde, carta e altro.

In sintesi, la lama standard è una scelta affidabile e versatile per una serie di applicazioni. La sua forma semplice, la resistenza e la capacità di taglio efficace la rendono una delle forme di lama più utilizzate e apprezzate. Che sia in cucina o in altre attività quotidiane, la lama standard è una scelta pratica e affidabile.

Drop Point Blade

Drop PointE’ un’altra forma classica di molti coltelli con la parte del dorso (back) che fa una curva discendente che si affusola verso la punta.

Le lame drop point hanno la punta  leggermente più in basso rispetto al dorso della lama.

Simile al clip point come posizione ma ha un punto più forte ma sono meno penetranti di punta rispetto al punto del clip point.

Questo profilo è buono per moltissime tipologie e di applicazioni di taglio ma non solo.

E’ una forma classica ma di grande versatilità.

Loveless ha reso famosa questa forma di coltello con il suo Drop Point Loveless.

La lama Drop Point è un altro design classico che si trova in molti coltelli ed è noto per la sua versatilità. In questa forma di lama, la parte del dorso (back) fa una curva discendente che si affusola verso la punta.

Questo design crea una lama con una punta leggermente più in basso rispetto al dorso della lama, il che la rende diversa dal clip point, anche se hanno una posizione simile.

La caratteristica principale della lama Drop Point è la sua punta più forte rispetto a quella del clip point, che la rende meno adatta alla penetrazione, ma più resistente e robusta.

Questa punta più forte è utile per lavori di taglio che richiedono maggiore forza, come tagliare legno o materiali resistenti.

La versatilità della lama Drop Point deriva dalla sua forma generale.

È adatta per una vasta gamma di applicazioni di taglio, tra cui la cucina, la caccia, l’escursionismo e molto altro.

La curva discendente del dorso della lama consente un controllo preciso durante il taglio e la possibilità di eseguire tagli dettagliati.

Va notato che la forma di lama Drop Point è stata resa famosa da Bob Loveless, un famoso fabbricante di coltelli, con il suo “Drop Point Loveless”.

Questo design è diventato molto popolare nel mondo dei coltelli grazie alla sua versatilità e alla sua capacità di adattarsi a molteplici esigenze di taglio.

La lama Drop Point è una forma di lama classica e versatile che si trova in molti coltelli ed è nota per la sua versatilità. In questa forma di lama, la parte del dorso (back) fa una curva discendente che si affusola verso la punta.

Ecco alcune caratteristiche chiave della lama Drop Point:

  1. Curva discendente: La caratteristica principale della lama Drop Point è la sua curva discendente del dorso che si affusola verso la punta. Questo design crea una lama con una punta posizionata leggermente più in basso rispetto al dorso della lama, il che la rende diversa da altre forme come il clip point.

  2. Punta resistente: La lama Drop Point ha una punta più forte rispetto ad alcune altre forme di lama, come il clip point. Questa punta più robusta la rende ideale per lavori di taglio che richiedono resistenza e durabilità.

  3. Versatilità: Grazie alla sua forma generale, la lama Drop Point è altamente versatile. È adatta per una vasta gamma di applicazioni di taglio, tra cui cucina, caccia, escursionismo e altro ancora. La curva discendente del dorso offre un controllo preciso durante il taglio e la capacità di eseguire tagli dettagliati.

  4. Bob Loveless: La forma di lama Drop Point è stata resa famosa da Bob Loveless, un rinomato fabbricante di coltelli, con il suo “Drop Point Loveless”. Questo design è diventato iconico nel mondo dei coltelli grazie alla sua versatilità e alle sue prestazioni affidabili.

In sintesi, la lama Drop Point è una scelta popolare per coloro che cercano un coltello versatile con una punta resistente. La sua curva discendente e la sua robustezza la rendono adatta a una varietà di compiti di taglio, ed è apprezzata sia nell’ambito professionale che nell’uso quotidiano.

 

Spear Point Blade

Spear PointIl classico coltello/pugnale, ha la forma di una lancia e può avere due fili taglienti o solamente uno con un falso controfilo sulla parte dorsale.

Questo è anche legato alla legislatura del paese dove sei, perchè il doppio filo in Italia va registrato in questura.

Ha entrambi i fili affusolati simmetricamente ad un punto che non è sempre detto che sia simmetrico.

Può anche avere profili di curvatura che arriva alla punta diversi tra la parte dorsale ed il filo tagliente.

La lama Spear Point è una forma di lama che ricorda la forma di una lancia ed è spesso associata a coltelli o pugnali classici. Questa forma di lama può avere diverse caratteristiche, ma la sua caratteristica principale è che ha entrambi i fili affilati o solamente uno con un falso controfilo sulla parte dorsale. Questo significa che può avere un filo di taglio su entrambi i lati della lama o solo su un lato, mentre l’altro lato può essere liscio o presentare un bordo non affilato.

Una caratteristica importante della lama Spear Point è che entrambi i fili si affilano simmetricamente verso un punto centrale. Tuttavia, la forma precisa della punta può variare, e non è sempre garantito che sia perfettamente simmetrica. Alcuni modelli di lama Spear Point possono presentare una punta più appuntita e acuminata, mentre altri possono avere una punta leggermente più arrotondata o con una curvatura diversa tra la parte dorsale e il filo tagliente.

È importante notare che la legalità del doppio filo su un coltello può variare da paese a paese e anche all’interno di regioni all’interno dello stesso paese. In alcuni luoghi, i coltelli con doppio filo possono essere soggetti a restrizioni o richiedere una registrazione speciale, come hai menzionato per l’Italia.

Le lame Spear Point sono spesso associate a coltelli da combattimento, ma la loro versatilità le rende adatte anche per altri scopi, come il lavoro generale di taglio. La loro forma simmetrica e affilata le rende eccellenti per situazioni in cui è necessario eseguire tagli precisi e controllati.

La lama Spear Point è una forma di lama che richiama la forma di una lancia ed è spesso associata a coltelli o pugnali classici. Questa forma di lama può avere diverse caratteristiche, ma la sua caratteristica principale è che ha entrambi i fili taglienti affilati simmetricamente verso un punto centrale.

Ecco alcune informazioni aggiuntive sulla lama Spear Point:

  1. Doppio filo o singolo filo: La lama Spear Point può avere due fili taglienti su entrambi i lati della lama o solo su uno dei lati, con un falso controfilo sulla parte dorsale. La scelta tra doppio filo e singolo filo può dipendere dalle preferenze personali e dalle restrizioni legali del paese in cui si utilizza il coltello.

  2. Punta simmetrica: La caratteristica distintiva della lama Spear Point è la sua punta simmetrica. Entrambi i fili si affilano verso un punto centrale, il che la rende adatta per applicazioni che richiedono tagli precisi e controllati.

  3. Variazioni nella forma della punta: Sebbene la punta della lama Spear Point sia generalmente simmetrica, possono esistere variazioni nella sua forma. Alcuni modelli possono avere una punta più appuntita, mentre altri possono avere una punta leggermente più arrotondata o con una curvatura diversa tra la parte dorsale e il filo tagliente.

  4. Versatilità: La lama Spear Point è versatile e può essere utilizzata in una serie di applicazioni. È spesso associata a coltelli da combattimento, ma può essere utilizzata anche per il lavoro generale di taglio, il camping e altre attività all’aperto.

  5. Regolamenti legali: È importante tenere presente che la legalità dell’uso di coltelli con doppio filo può variare da paese a paese e persino da regione a regione. In alcuni luoghi, l’uso di coltelli con doppio filo può essere soggetto a restrizioni o richiedere una registrazione speciale.

In sintesi, la lama Spear Point è una forma di lama con fili affilati simmetricamente che convergono verso un punto centrale. Questa forma di lama è apprezzata per la sua versatilità e la sua capacità di eseguire tagli precisi. La scelta tra doppio filo e singolo filo dipende dalle preferenze e dalle restrizioni legali dell’utente.

Spey-Point


Spay PointUna modifica della lama Drop-Point fatta solo per machete e coltelli da lavoro.

Adatta per la scuoiatura, questa lama ha una curva forte all’estremità che si incontra con una corta graffa diritta dal dorso opaco.

Praticamente viene fatta per rendere la punta molto robusta.

La lama che hai descritto, con una curva forte all’estremità che si incontra con una corta graffa diritta dal dorso opaco, è spesso chiamata “Spey-Point”. Questa forma di lama è una variazione della lama Drop Point ed è comunemente utilizzata in coltelli da lavoro e machete progettati per la scuoiatura e altre attività all’aperto che richiedono una punta robusta.

La caratteristica principale della lama Spey-Point è la sua punta molto robusta e resistente, che è ideale per compiti come la scuoiatura e il taglio di materiali resistenti. La curva pronunciata all’estremità della lama consente un controllo preciso durante la scuoiatura e altre operazioni di taglio, mentre la graffa diritta dal dorso opaco conferisce ulteriore resistenza alla punta.

Questa forma di lama è particolarmente adatta per coltelli utilizzati in ambienti in cui è richiesta una punta robusta e una lama resistente, come il lavoro all’aperto, la caccia e l’agricoltura. La combinazione di una punta robusta e una lama adatta per la scuoiatura la rende una scelta pratica per coloro che eseguono regolarmente compiti di questo tipo.

In definitiva, la lama Spey-Point è una variazione della lama Drop Point progettata per rendere la punta del coltello molto resistente, ed è una scelta ideale per chi cerca un coltello da lavoro o un machete adatto per la scuoiatura e altre attività all’aperto che richiedono una punta robusta.

La lama Spey-Point è una variazione della lama Drop-Point progettata appositamente per machete e coltelli da lavoro, ed è particolarmente adatta per la scuoiatura e altre attività all’aperto che richiedono una punta robusta e resistente.

Le sue caratteristiche principali includono:

  1. Curva forte all’estremità: La lama Spey-Point presenta una curva pronunciata all’estremità della lama. Questa curva fornisce una punta molto robusta che è ideale per la scuoiatura e altre operazioni di taglio che richiedono resistenza e controllo.

  2. Graffa diritta dal dorso opaco: La parte dorsale (back) della lama presenta una corta graffa diritta che contribuisce a rendere la punta ancora più resistente. Questa caratteristica aggiuntiva fornisce ulteriore durabilità alla punta del coltello.

  3. Adattabilità per compiti specifici: La lama Spey-Point è progettata per compiti specifici, come la scuoiatura di animali o il taglio di materiali resistenti. La sua forma è ottimizzata per garantire prestazioni eccellenti in queste situazioni.

  4. Utilizzo in ambienti all’aperto: Questa forma di lama è spesso utilizzata in coltelli da lavoro e machete destinati a essere utilizzati in ambienti all’aperto, come il campeggio, la caccia e altre attività all’aperto.

In sintesi, la lama Spey-Point è una variazione della lama Drop Point che offre una punta estremamente robusta ed è adatta per compiti specifici come la scuoiatura e il taglio di materiali resistenti. È una scelta pratica per chi ha bisogno di un coltello o un machete per compiti specifici all’aperto che richiedono una punta resistente e affidabile.

Clip Point Blade


Clip Point CaliforniaLa lama clip-point è una forma classica e molto pratica con le varie varianti del coltello bowie.

Ha una forma che sembra avere una porzione della parte dorsale della lama, tagliata.

Può essere affilato anche per un migliore penetrazione della punta.

Può essere a singolo  filo o doppio taglio.

La lama Clip Point è una forma classica e versatile che è stata utilizzata in vari tipi di coltelli, inclusi i famosi coltelli Bowie. La caratteristica distintiva di questa lama è che sembra che una parte della parte dorsale della lama sia stata tagliata o “clippata”. Questo crea una punta più appuntita e spesso una porzione di lama curva nella parte anteriore.

La forma appuntita della punta della lama Clip Point la rende adatta per una migliore penetrazione, rendendo questa forma ideale per coltelli da caccia e coltelli tattici. La porzione di lama curva può essere utilizzata per tagli dettagliati o per tagliare con precisione.

La lama Clip Point può essere realizzata con un singolo filo affilato su un solo lato della lama, o con un doppio taglio affilato su entrambi i lati. La versione a singolo filo è spesso utilizzata nei coltelli da caccia, mentre la versione a doppio taglio è più comune nei coltelli tattici e nei coltelli da sopravvivenza.

I coltelli con lama Clip Point sono noti per la loro versatilità e sono adatti per una varietà di utilizzi, dalla caccia al campeggio, dal lavoro all’aperto alla difesa personale. La loro punta affilata e la capacità di taglio efficace le rendono una scelta popolare tra gli appassionati di coltelli.

La lama Clip Point è una forma classica e molto pratica utilizzata in vari tipi di coltelli, spesso associata ai coltelli Bowie e ad altre varianti.

Ecco alcune delle caratteristiche principali della lama Clip Point:

  1. Forma caratteristica: La lama Clip Point si distingue per la sua forma unica, che sembra avere una porzione della parte dorsale della lama tagliata o “clippata”. Questo taglio crea una punta affilata e spesso una porzione di lama curva nella parte anteriore.

  2. Migliore penetrazione: La punta affilata della lama Clip Point è progettata per offrire una migliore penetrazione. Questa caratteristica la rende ideale per compiti che richiedono tagli precisi e penetrazione efficace, come la caccia e l’uso tattico.

  3. Varietà di utilizzo: La lama Clip Point è versatile e può essere utilizzata in una varietà di situazioni. È adatta per compiti di taglio dettagliati, taglio generale, campeggio e altre attività all’aperto.

  4. Singolo filo o doppio taglio: La lama Clip Point può essere realizzata con un singolo filo affilato su un solo lato della lama o con un doppio taglio affilato su entrambi i lati. La versione a singolo filo è spesso utilizzata nei coltelli da caccia, mentre quella a doppio taglio è comune nei coltelli tattici e nei coltelli da sopravvivenza.

  5. Popolarità: La lama Clip Point è ampiamente apprezzata dagli appassionati di coltelli per la sua versatilità e la sua capacità di eseguire tagli efficaci. È una forma di lama classica che è stata utilizzata in una serie di coltelli storici, tra cui il celebre coltello Bowie.

In sintesi, la lama Clip Point è una forma classica e pratica che offre una punta affilata e una varietà di utilizzi. È adatta per una vasta gamma di attività all’aperto e ha una lunga storia di utilizzo in coltelli iconici come il Bowie.

Tipologia di lame

Ci sono anche versioni con il dorso più allungato come la versione nella foto tipica dello stile nord africano.

La porzione ritagliata è buona nei luoghi stretti e nella raccolta.

Offre una “pancia” ampia della lama ed una buon punta da inserire sotto le cose che hanno bisogno di essere tagliate in spazi stretti.

La lama Clip Point può avere diverse varianti, e una di queste varianti è quella con il dorso più allungato, spesso associato allo stile nord africano. Questa variante può avere una porzione ritagliata nella parte anteriore della lama, che offre una “pancia” ampia e una punta appuntita.

Questa forma è particolarmente utile per una serie di compiti. La “pancia” ampia della lama consente di eseguire tagli più ampi e può essere utile per affettare o tagliare in modo efficiente. Allo stesso tempo, la punta appuntita è ideale per operazioni di penetrazione e per inserirsi sotto oggetti o materiali che devono essere tagliati in spazi stretti.

Questo design è adatto per una varietà di applicazioni, tra cui il lavoro all’aperto, la raccolta di materiale, la preparazione del cibo e altro ancora. La combinazione di una porzione ritagliata e un dorso più allungato rende questa variante della lama Clip Point molto versatile e adatta per compiti diversificati.

Inoltre, lo stile nord africano ha una lunga tradizione nella produzione di coltelli e lame, e questo tipo di lama è spesso associato a coltelli tradizionali e artigianali provenienti da questa regione.

La variante con il dorso allungato, come quella tipica dello stile nord africano, offre alcune caratteristiche vantaggiose:

  1. Pancia ampia: La parte anteriore della lama presenta una “pancia” ampia che consente di eseguire tagli più ampi e affettare in modo efficiente. Questa caratteristica è utile per attività come la preparazione del cibo o il taglio di materiali di vario genere.

  2. Punta appuntita: Nonostante la pancia ampia, questa variante mantiene una punta appuntita che è ideale per compiti che richiedono penetrazione o per inserirsi sotto oggetti o materiali in spazi stretti.

  3. Versatilità: Grazie alla combinazione di una pancia ampia e una punta appuntita, questa variante della lama Clip Point è estremamente versatile ed è adatta per una vasta gamma di applicazioni, dall’uso all’aperto alla lavorazione del legno e altro ancora.

  4. Tradizione regionale: Questo tipo di lama è spesso associato a stili regionali e tradizioni artigianali, come lo stile nord africano. Queste tradizioni hanno una lunga storia nella produzione di coltelli e lame, e questo si riflette nella progettazione e nell’estetica delle lame.

In definitiva, le varianti della lama Clip Point offrono una gamma di caratteristiche che possono essere adattate a specifici scopi e preferenze. La variante con il dorso allungato è un esempio di come la forma della lama possa essere personalizzata per soddisfare le esigenze di taglio e le tradizioni regionali.

 

Modified – Clip Point


Modified Clip PointModifica della lama Clip-point, dove la parte più vicina alla punta (nel dorso della lama) fa una curva più accentuata del solito.

Questa curva si può anche affilare.

Un esempio pratico è nei coltelli Ka-Bar ed in alcuni Bowie.

La lama modificata Clip Point è una variante della lama Clip Point in cui la parte più vicina alla punta, nel dorso della lama, fa una curva più accentuata del solito. Questa curva accentuata può essere affilata e può essere utilizzata per scopi specifici.

Un esempio pratico di questa variante si trova nei coltelli Ka-Bar e in alcuni coltelli Bowie. Questa modifica può essere utile per migliorare la capacità di penetrazione della punta e per eseguire tagli più precisi e controllati. La curva accentuata può permettere al coltello di affondare meglio in materiali duri e può essere utile in situazioni in cui è necessaria una maggiore forza di penetrazione.

Questa modifica offre una maggiore versatilità alla lama Clip Point, consentendo al coltello di essere utilizzato in una varietà di situazioni, dalla caccia al campeggio al lavoro all’aperto. La capacità di affilare questa curva accentuata può essere un vantaggio quando si tratta di tagli dettagliati o di lavori che richiedono un controllo preciso della punta del coltello.

In definitiva, la lama modificata Clip Point è una variante che offre un tocco in più alla lama Clip Point classica, migliorando la sua capacità di penetrazione e la sua versatilità in situazioni specifiche.

Le caratteristiche principali di questa modifica includono:

  1. Curva accentuata nella parte superiore: La parte più vicina alla punta nel dorso della lama presenta una curva più accentuata rispetto alla lama Clip Point tradizionale. Questa curva accentuata può essere utilizzata per migliorare la capacità di penetrazione della punta.

  2. Affilatura della curva: La curva accentuata può essere affilata, il che la rende adatta per tagli precisi e controllati. Questo è particolarmente utile in situazioni in cui è necessario eseguire tagli dettagliati o lavorare con precisione.

  3. Esempi pratici: Come hai menzionato, questa modifica è spesso presente nei coltelli Ka-Bar e in alcuni coltelli Bowie. Questi coltelli sono progettati per una serie di applicazioni, tra cui la caccia, il campeggio e il lavoro all’aperto, dove la capacità di penetrazione e la precisione di taglio possono essere importanti.

La lama modificata Clip Point offre una maggiore versatilità rispetto alla lama Clip Point standard, consentendo al coltello di essere utilizzato in una varietà di contesti e per una gamma di compiti. La possibilità di affilare la curva accentuata la rende adatta per una varietà di lavori, rendendo questa variante una scelta pratica per chi cerca un coltello che possa adattarsi a diverse esigenze di taglio.

Modified Clip Point

Un’altra variante può essere questa.

 

Tanto Point Blade o Japanese Tanto


Japanese TantoQuesto tipologia di forma di lama è inspirato e derivato dalla forma delle lame delle spade giapponesi.

Detto anche real tanto, Japanese tanto, original tanto.

Il tanto ha una punta rinforzata che è ottima per la penetrazione anche di materiali più resistenti.

E’ una forma che il suo fascino e nella versione Japanese è molto versatile.

La lama Tanto Point, spesso chiamata anche Japanese Tanto o semplicemente Tanto, è un design di lama ispirato alle spade giapponesi tradizionali. Questa forma di lama è rinomata per la sua bellezza e versatilità.

La caratteristica distintiva della lama Tanto è la sua punta rinforzata, che è progettata per la penetrazione. Questa punta rinforzata rende la lama Tanto eccellente per penetrare anche in materiali resistenti, rendendola una scelta popolare per i coltelli tattici e i coltelli da difesa personale. La forma della punta può variare, ma in generale è robusta e resistente.

La lama Tanto è diventata famosa nella versione giapponese, dove è stata utilizzata nelle spade Tanto tradizionali. Tuttavia, è stata adottata anche in coltelli pieghevoli, coltelli da tasca e coltelli tattici moderni. La versatilità di questa forma di lama la rende adatta per una varietà di compiti, tra cui il taglio, la perforazione e la difesa personale.

Inoltre, la bellezza estetica della lama Tanto è un ulteriore motivo per cui è così apprezzata. La sua forma elegante e bilanciata è spesso considerata un’opera d’arte, ed è una delle caratteristiche che attira molte persone verso questo tipo di lama.

La lama Tanto Point è una forma di lama ispirata alle spade giapponesi tradizionali, rinomata per la sua punta rinforzata e la sua versatilità. Sia nella sua versione originale giapponese che in varianti moderne, è una scelta popolare per una serie di applicazioni.

La lama Tanto Point, sia nella sua versione originale giapponese che nelle varianti moderne, presenta alcune caratteristiche principali distintive:

  1. Punta rinforzata: La caratteristica più evidente è la punta rinforzata della lama. Questa punta è spesso piatta o leggermente concava, rendendo il coltello adatto per la penetrazione attraverso materiali resistenti. È ideale per situazioni in cui è necessario perforare o penetrare.

  2. Forma bilanciata: La lama Tanto Point è nota per la sua forma bilanciata ed esteticamente piacevole. La curva della lama e la forma della punta sono progettate per offrire un aspetto equilibrato ed elegante.

  3. Versatilità: Questo tipo di lama è molto versatile e può essere utilizzato in una varietà di situazioni. È adatto per il taglio, la perforazione e la difesa personale. La sua forma lo rende utile anche per compiti di precisione.

  4. Estetica: La bellezza estetica della lama Tanto Point è spesso un motivo per cui viene apprezzata. La sua forma elegante e l’ispirazione alle spade giapponesi tradizionali la rendono attraente per coloro che apprezzano l’arte del coltello.

  5. Utilizzo moderno: Sebbene sia nata come parte delle spade giapponesi tradizionali, la forma Tanto Point è stata adottata anche in coltelli pieghevoli, coltelli da tasca e coltelli tattici moderni. Questa forma si è evoluta per adattarsi alle esigenze contemporanee e rimane popolare tra gli appassionati di coltelli.

In conclusione, le principali caratteristiche della lama Tanto Point includono la punta rinforzata, la forma bilanciata, la versatilità, l’estetica attraente e l’adattabilità ai moderni coltelli. Queste caratteristiche rendono la lama Tanto Point una scelta apprezzata in una varietà di contesti e applicazioni.

American Tanto Point Blade o American Tanto


American TantoAnche questa forma di lama è ispirata dalla forma delle lame delle spade giapponesi ma con dei tagli spigolosi e con le bisellature che si incrociano disegnando dei motivi molto tecnici esteticamente accattivanti.

Una lama di questo tipo permette di avere più punti con spessori diversi e una testa più spessa che va verso la punta, aggiungendo robustezza alla punta.

Il tanto quindi può avere una punta rinforzata in base all’anglo rispetto alla punta che si decide di fare per poter aumentare la capacità di penetrazione anche di materiali più resistenti.

La extrema ratio ha fatto diverse versioni di coltelli militari e tattici con questa tipologia di forma della lama.

La lama American Tanto Point, o semplicemente American Tanto, è una variante della lama Tanto Point ispirata alle spade giapponesi, ma con alcune caratteristiche distintive che la rendono unica. Questa forma di lama è particolarmente popolare nei coltelli militari e tattici, ed è conosciuta per la sua robustezza e la sua estetica tecnica e accattivante.

Le principali caratteristiche della lama American Tanto includono:

  1. Tagli spigolosi e bisellature incrociate: Questa forma di lama presenta tagli spigolosi e bisellature incrociate che creano motivi esteticamente accattivanti sulla lama. Queste caratteristiche aggiungono dettagli tecnici e artigianali alla lama, rendendola unica e affascinante.

  2. Punti con spessori diversi: La lama American Tanto è progettata in modo da avere più punti con spessori diversi lungo il dorso della lama. Questo contribuisce a conferire robustezza alla punta della lama, il che è utile per aumentare la capacità di penetrazione anche in materiali resistenti.

  3. Punta rinforzata: Come nella lama Tanto tradizionale, la punta può essere rinforzata per aumentare la sua resistenza e capacità di penetrazione. Questo è particolarmente utile nei coltelli tattici e da difesa personale.

La lama American Tanto è stata utilizzata in diverse versioni di coltelli militari e tattici, ed è apprezzata per la sua versatilità e robustezza. Questa forma di lama è ideale per una serie di applicazioni, tra cui il taglio, la perforazione e l’uso in situazioni tattiche. La sua estetica unica e la sua capacità di prestazioni resistenti la rendono una scelta popolare per coloro che cercano un coltello affidabile e funzionale.

Reverse Tanto

Reverse TantoAnche questa tipologia di lama è ispirato sempre dalla forma delle lame delle spade giapponesi.

Il reverse tanto ha una punta rinforzata ma invertita che è anche ottima per la penetrazione anche di materiali più resistenti ma avendo nella parte del filo con una curva questa permette dei tagli più versatili.

Molto particolare e con un motivo estetico che la rende riconoscibile.

La lama Reverse Tanto è una variante interessante della lama Tanto Point ispirata alle spade giapponesi, ma con una caratteristica distintiva: la punta rinforzata è invertita. Questa forma di lama è stata progettata per combinare la capacità di penetrazione della punta rinforzata con la versatilità dei tagli curvi nella parte del filo.

Le principali caratteristiche della lama Reverse Tanto includono:

  1. Punta rinforzata invertita: La parte posteriore della lama ha una punta rinforzata che è posizionata in modo inverso rispetto a una punta Tanto tradizionale. Questo design consente una maggiore capacità di penetrazione, poiché la punta è robusta e può affondare efficacemente in materiali resistenti.

  2. Curva nella parte del filo: Nella parte del filo della lama, è presente una curva che rende i tagli più versatili. Questa curva consente di eseguire tagli curvi e precisi, rendendo la lama Reverse Tanto adatta per un’ampia gamma di applicazioni.

  3. Estetica distintiva: La lama Reverse Tanto ha un motivo estetico unico che la rende riconoscibile. Questo design particolare contribuisce alla sua popolarità tra gli appassionati di coltelli.

Questa variante di lama è diventata sempre più popolare grazie alla sua capacità di combinare la robustezza della punta rinforzata con la versatilità dei tagli curvi. È spesso utilizzata in coltelli tattici e coltelli da difesa personale, dove la capacità di penetrazione è importante, ma la possibilità di eseguire tagli precisi è altrettanto essenziale.

In sintesi, la lama Reverse Tanto è una forma di lama unica che unisce la potenza della punta rinforzata invertita con la versatilità dei tagli curvi nella parte del filo. La sua estetica distintiva la rende riconoscibile e attraente per diversi utilizzi.

 

Dagger/Double Edge/Needle Point


Point DaggerQuesta tipologia di lama è un classico. In questa versione è detta Needle Point e nella versione con la curva simmetrica dagger ma sono dettagli e alcuni le chiamano entrambe nello stesso modo.

La lama Dagger, anche conosciuta come Double Edge o Needle Point, è una forma di lama classica che presenta due fili taglienti su entrambi i lati della lama. Questa forma di lama è spesso associata ai pugnali e ai coltelli da combattimento, ed è progettata per la penetrazione e il taglio preciso.

Le caratteristiche principali della lama Dagger includono:

  1. Doppio taglio affilato: La lama Dagger ha due fili taglienti che si estendono da entrambi i lati della lama, creando una punta molto appuntita. Questa caratteristica la rende ideale per la penetrazione e il taglio efficace in entrambe le direzioni.

  2. Punta a ago: La punta della lama Dagger è spesso progettata a forma di ago o “needle point”, il che significa che è molto sottile e appuntita. Questo contribuisce alla sua capacità di penetrazione attraverso materiali resistenti.

  3. Versatilità: Nonostante sia spesso associata a coltelli da combattimento, la lama Dagger può essere utilizzata anche in altre situazioni in cui è richiesta una punta affilata e una lama a doppio taglio. È stata adottata in vari tipi di coltelli, anche in quelli da sopravvivenza.

Va notato che, anche se le versioni con curva simmetrica possono essere chiamate Dagger, la forma “Needle Point” si riferisce spesso a punte ancora più appuntite e sottili, spesso utilizzate in coltelli da lancio o pugnali da combattimento specializzati.

In sintesi, la lama Dagger, Double Edge o Needle Point è una forma di lama a doppio taglio con una punta molto appuntita. È nota per la sua capacità di penetrazione ed è comunemente utilizzata in pugnali e coltelli da combattimento, ma può anche trovare applicazioni in altri contesti dove è richiesta una lama a doppio taglio.

 

Point Dagger


Point Dagger

E’ una lama di coltello con doppio filo affilato su entrambi i lati che finiscono allineati e simmetrici nella parte mediana della lama.

E’ un coltello che può avere varie forme ma la caratteristica è la sua simmetria e il doppio filo.

La lama Point Dagger è una variante della lama Dagger o Double Edge con un doppio filo affilato su entrambi i lati, ma con la caratteristica distintiva che i fili convergono e si allineano nella parte mediana della lama. Questa lama è conosciuta per la sua simmetria e l’uso del doppio filo.

Le principali caratteristiche della lama Point Dagger includono:

  1. Doppio taglio affilato: Come nelle lame Dagger, la lama Point Dagger ha due fili taglienti che si estendono da entrambi i lati della lama. Questo design permette il taglio in entrambe le direzioni.

  2. Simmetria: La caratteristica principale della lama Point Dagger è la sua simmetria. I fili convergono e si allineano nella parte mediana della lama, creando una forma simmetrica e bilanciata. Questa simmetria può contribuire alla precisione dei tagli.

  3. Versatilità: La lama Point Dagger può avere varie forme, ma la simmetria e il doppio filo rimangono le caratteristiche chiave. Questa versatilità la rende adatta per una serie di utilizzi, dalla difesa personale al taglio di materiali resistenti.

Questa forma di lama è spesso associata ai pugnali da combattimento e ai coltelli tattici, dove la capacità di taglio in entrambe le direzioni può essere utile. La simmetria della lama Point Dagger la rende un’opzione attraente per coloro che cercano una lama bilanciata e precisa.

In conclusione, la lama Point Dagger è una variante della lama Dagger con una forma simmetrica in cui i fili convergono nella parte mediana della lama. Questa simmetria e il doppio taglio la rendono una scelta versatile per una serie di applicazioni.

 

Trailing Point


Tipologia di lame coltellimania.comSimile alla forma di una scimitarra (Scimitar).

Questa lama ha un bordo posteriore che si curva verso l’alto.

La lama è molto più corta e panciuta  e affilata solo da un lato.

Fornisce una pancia più larga e arrotondata sui coltelli leggeri.

Ottimo per affettare e scuoiare.

La lama Trailing Point è una forma di lama che ricorda la forma di una scimitarra o “Scimitar”. Questo design di lama ha alcune caratteristiche chiave che la rendono adatta a scopi specifici.

Le principali caratteristiche della lama Trailing Point includono:

  1. Curva verso l’alto: La parte posteriore della lama, il cosiddetto “bordo posteriore”, si curva verso l’alto, creando una forma curva e affusolata. Questa curva può variare in ampiezza e profondità a seconda del design specifico del coltello.

  2. Affilatura su un solo lato: La lama Trailing Point è affilata solo su uno dei lati, mentre il lato opposto è generalmente piatto o leggermente smussato. Questo design favorisce una punta molto affilata e appuntita.

  3. Pancia larga e arrotondata: La forma della lama Trailing Point crea una pancia più ampia e arrotondata, il che la rende ideale per compiti di affettatura e scuoiatura. La curva verso l’alto consente un movimento agevole durante queste attività.

La lama Trailing Point è spesso utilizzata in coltelli leggeri, come coltelli da cucina, coltelli da caccia e coltelli da sopravvivenza, dove la capacità di affettare e scuoiare con precisione è importante. La punta affilata e la forma della lama favoriscono il taglio dettagliato e la rimozione della pelle o delle parti indesiderate da un materiale.

In generale, la lama Trailing Point è una scelta eccellente per chi cerca un coltello adatto per attività di taglio e scuoiatura che richiedono precisione e controllo.

 

Hook Blade


Gut Hook

Un filo che curva in maniera  concava creando un uncino affilato che può essere utilizzato per diverse funzioni.

Spesso si usa fare questo elemento nei coltelli da soccorso/recupero o nelle lame dei coltelli Skinner.

Questa tipologia è anche conosciuta come Gut-Hook.

La lama Hook Blade, anche conosciuta come Gut-Hook o lama a uncino, è una forma di lama caratterizzata da un filo affilato che curva in modo concavo, creando un uncino affilato. Questo uncino può essere utilizzato per diverse funzioni, ed è spesso associato a coltelli utilizzati in situazioni di soccorso, recupero o per la lavorazione di animali cacciati, come i coltelli Skinner.

Le principali caratteristiche della lama Hook Blade includono:

  1. Uncino affilato: La caratteristica distintiva di questa lama è l’uncino affilato sulla parte posteriore della lama. Questo uncino è progettato per afferrare e tagliare in modo efficace e controllato.

  2. Utilità specifiche: La lama Hook Blade è spesso utilizzata in situazioni in cui è necessario afferrare e tagliare materiali in modo preciso. Ad esempio, nei coltelli da soccorso, l’uncino può essere usato per tagliare cinture di sicurezza o altri materiali in modo rapido e sicuro. Nei coltelli Skinner, l’uncino può essere utilizzato per aprire in modo pulito l’addome degli animali durante il processo di scuoiatura.

  3. Nomi alternativi: La lama Hook Blade è anche conosciuta come Gut-Hook per la sua applicazione comune nella lavorazione di animali cacciati. Questo tipo di lama è progettato per facilitare la rimozione delle interiora in modo pulito durante la caccia.

La lama Hook Blade è una scelta ideale quando si hanno esigenze specifiche di taglio che richiedono un affilato e un controllo particolari. È spesso presente in coltelli specializzati progettati per scopi specifici, come il soccorso, il recupero o la caccia, dove l’uncino può essere una caratteristica molto utile.

 

Hawkbill Blade (Talon Blade)


Tipologia di lame coltellimania.comNei modelli hawkbill (qualche volta noto come talon) la lama fa una curva con un affilatura concava che offre una punta che taglia.

Questa lama ha una parte posteriore curva e un tagliente curvo.

Con un punto verso il basso, è utile per azioni come tagliuzzare e raschiare.

Questo tipo di lama è usato per coltelli da lavoro (taglio di tappeti) o lame di coltelli come il karambit.

Trovo che sia una forma di lama molto versatile e interessante.

La forma della lama crea dei tagli molto profondi.

La lama Hawkbill, talvolta nota come Talon Blade, è una forma di lama caratterizzata da una curvatura pronunciata verso il basso, con un affilatura concava. Questa forma di lama ha una parte posteriore curva e un tagliente curvo, creando una punta che taglia efficacemente.

Le principali caratteristiche della lama Hawkbill includono:

  1. Curvatura pronunciata verso il basso: La lama Hawkbill ha una curva marcata verso il basso lungo tutto il suo profilo. Questa curva conferisce alla lama la sua forma caratteristica a forma di becco di falco o artiglio.

  2. Affilatura concava: Il tagliente della lama è realizzato con un affilatura concava, il che significa che la parte interna della curva è affilata. Questo design consente tagli profondi e precisi.

  3. Utilità specifiche: La lama Hawkbill è spesso utilizzata per azioni come tagliuzzare, raschiare e tagliare materiali resistenti. Questa forma di lama è particolarmente adatta per lavori che richiedono tagli profondi e precisi, come il taglio di tappeti o altri materiali.

  4. Versatilità: Nonostante sia spesso associata a coltelli da lavoro, la lama Hawkbill è stata utilizzata in una varietà di applicazioni, tra cui i coltelli Karambit, che sono spesso utilizzati nelle arti marziali e nella difesa personale.

La lama Hawkbill è apprezzata per la sua versatilità e la sua capacità di eseguire tagli profondi. La curva pronunciata e l’affilatura concava la rendono una scelta ideale per una serie di lavori che richiedono una lama a forma di artiglio. È una forma di lama interessante e funzionale che trova applicazione in diverse situazioni.

 

Wharncliffe


Tipologia di lameLa lama Wharncliffe ha un filo diritto ed una parte dorsale che scende verso la punta.

Questa lama con la schiena curva e il bordo dritto offre il massimo controllo, dato che il bordo posteriore opaco può essere tenuto dalle dita.

Se questa discesa è improvvisa, la lama si chiama sheepsfoot come vedrai nella immagine successiva.

Questo profilo di lama è eccellente per quando si deve tagliare qualcosa con la punta della lama.

La lama Wharncliffe è una forma di lama caratterizzata da un filo diritto e una parte dorsale che scende verso la punta in modo uniforme. Questa lama è conosciuta per la sua precisione e il suo controllo, grazie al bordo dritto e alla schiena curva.

Le principali caratteristiche della lama Wharncliffe includono:

  1. Filo diritto: La lama Wharncliffe ha un filo diritto che si estende dalla base fino alla punta senza curve o ondulazioni. Questo filo diritto consente tagli precisi e controllo massimo durante l’uso.

  2. Schiena curva: La parte dorsale della lama scende verso la punta in modo uniforme, creando una schiena curva. Questa curva può variare in pendenza, ma generalmente è graduale.

  3. Controllo: La lama Wharncliffe offre un controllo eccezionale grazie al filo diritto e alla schiena curva. Questo design consente all’utente di afferrare comodamente la parte posteriore opaca della lama con le dita, garantendo una presa sicura e un taglio preciso.

La lama Wharncliffe è particolarmente adatta per compiti in cui è richiesta una precisione estrema, come il taglio di materiali con la punta della lama. La sua forma permette di eseguire tagli dettagliati con facilità ed è spesso utilizzata in coltelli da tasca, coltelli da lavoro e coltelli per la lavorazione del legno. Quando la discesa verso la punta è più improvvisa, questa forma di lama è spesso chiamata “Sheepsfoot,” ma conserva comunque molte delle caratteristiche di controllo e precisione della lama Wharncliffe.

 

Sheepfoot Blade

Tipologia di lame

 

La lama ha un filo diritto ed una parte dorsale che scende verso la punta ma in forma più repentina.

Questo profilo di lama è eccellente per quando si deve tagliare qualcosa con la punta della lama.

La lama Sheepfoot è una variante della lama Wharncliffe caratterizzata da un filo diritto e una parte dorsale che scende verso la punta in modo più ripido e repentino rispetto alla Wharncliffe tradizionale. Questa forma di lama è conosciuta per la sua capacità di tagliare in modo controllato e preciso con la punta.

Le principali caratteristiche della lama Sheepfoot includono:

  1. Filo diritto: La lama Sheepfoot ha un filo diritto che si estende dalla base fino alla punta senza curve o ondulazioni. Questo filo diritto consente tagli precisi e controllati.

  2. Discesa ripida: La parte dorsale della lama scende verso la punta in modo ripido e repentino, creando una punta piatta o arrotondata. Questa forma permette di eseguire tagli con la punta della lama in modo sicuro e controllato.

  3. Sicurezza: La lama Sheepfoot è spesso utilizzata in situazioni in cui è necessario evitare il rischio di punzecchiare accidentalmente oggetti o superfici mentre si taglia. La punta piatta o arrotondata riduce il rischio di penetrazione accidentale.

Questo profilo di lama è particolarmente utile per compiti in cui è richiesta una precisione estrema e un controllo accurato, come il taglio di materiali con la punta della lama senza il rischio di punzecchiarsi. È spesso utilizzato in coltelli da lavoro, coltelli da cucina e coltelli per la lavorazione del legno, dove la sicurezza e la precisione sono fondamentali. La forma ripida della lama Sheepfoot la rende ideale per questi scopi specifici.

 

Upswept Blade

 

Tipologia di lameSimile alla lama Clip-Point, ma la sua punta va più in alto nella parte dorsale.

La lama Upswept è una variante della lama Clip-Point caratterizzata da una punta che si estende verso l’alto nella parte dorsale in modo più accentuato rispetto alla Clip-Point tradizionale. Questo design conferisce alla lama un aspetto distintivo e offre alcune caratteristiche uniche.

Le principali caratteristiche della lama Upswept includono:

  1. Punta verso l’alto: La caratteristica più evidente della lama Upswept è la punta che si estende verso l’alto nella parte dorsale. Questo design può variare in quanto a quanto la punta si estende, ma in generale offre un aspetto curvo e inclinato verso l’alto.

  2. Versatilità: La lama Upswept combina alcune delle caratteristiche della lama Clip-Point con una punta più alta. Questo la rende versatile e adatta per una serie di applicazioni, tra cui il taglio, il taglio dettagliato e la perforazione.

  3. Estetica: La forma distintiva della lama Upswept conferisce ai coltelli un aspetto attraente ed elegante. Questo design è spesso apprezzato per la sua estetica.

La lama Upswept è una scelta popolare tra coloro che cercano un coltello con una forma di lama che combina la capacità di taglio di una Clip-Point con un aspetto più curvo e affascinante. È adatta per una serie di compiti, ed è spesso utilizzata in coltelli da caccia, coltelli da tasca e coltelli tattici dove è richiesta una punta elevata per una migliore penetrazione. La sua versatilità e il suo aspetto distintivo la rendono una scelta interessante per gli appassionati di coltelli.

 

Scimitar Point


Scimitar Clip PointQuesta è un tipo di lama che fa una curva molto accentuata verso la parte posteriore.

Essa può anche avere il tagliente nella parte dorsale.

La lama Scimitar Point è una forma di lama caratterizzata da una curva molto accentuata verso la parte posteriore. Questa curva può variare in ampiezza e profondità a seconda del design specifico della lama, ma in generale, crea un aspetto che ricorda una scimitarra, da cui deriva il nome.

Le principali caratteristiche della lama Scimitar Point includono:

  1. Curva accentuata: La curva della lama Scimitar Point è molto pronunciata, dando alla lama un aspetto distintivo e affascinante. Questa curva può essere presente solo nella parte posteriore della lama o estendersi su tutto il suo tagliente.

  2. Design versatile: La forma della lama Scimitar Point può variare notevolmente, con diverse profondità e ampiezze di curvatura. Questo design versatile consente l’uso della lama in una serie di applicazioni, come il taglio e il taglio dettagliato.

  3. Tagliente nella parte dorsale (opzionale): In alcuni casi, la lama Scimitar Point può presentare un tagliente anche nella parte dorsale, consentendo una maggiore versatilità nel taglio.

La lama Scimitar Point è spesso apprezzata per il suo aspetto unico e affascinante. È utilizzata in una varietà di coltelli, tra cui coltelli da cucina, coltelli da caccia e coltelli da sopravvivenza, dove la curva accentuata può contribuire al taglio dettagliato e alla lavorazione dei materiali.

In sintesi, la lama Scimitar Point è una forma di lama caratterizzata da una curva molto accentuata verso la parte posteriore, ispirata alla forma delle scimitarre. La sua versatilità e il suo aspetto unico la rendono una scelta interessante per diversi tipi di coltelli.

 

Dettagli sulla lama

Tipologia di lamePer coltello a lama liscia si intende una semplice lama senza seghettatura o interruzioni.

Alcune lame sono seghettate (come un coltello da pane) ed alcuni sono seghettati solo parzialmente, per offrire una sezione dentellata sul fondo, vicino alla guardia ed una semplice porzione liscia nella parte superiore della stessa.

Le lame che sono seghettate solo in parte sono chiamate Combo-Blades.

La seghettatura offre il vantaggio di tagliare più facilmente materiali morbidi, come la corda.

Ecco perché alcuni coltelli da cucina di solito sono seghettati.

La combinazione dei due tipi di lama (Combo) offre i benefici di entrambe le tipologie di filo anche se in una parte parziale.

Uno svantaggio della seghettatura è che è difficile da affilare e non lavora bene per intagli o per tagli di precisione.

Se il coltello perde il filo (non tagliente), la parte seghettata sarà utile perché lavorerà meglio quando l’altra parte è senza filo.

I benefici applicativi della lama seghettata sono il tagliare pane fresco, legno, corde da scalata o cinture di sicurezza con più facilità infatti molti coltelli da Rescue/Soccorso, sono spesso seghettati con quella caratteristica.

Una lama liscia, come suggerisce il nome, è una lama senza seghettatura o interruzioni sul suo tagliente.

Questo tipo di lama è conosciuto per la sua superficie liscia e uniforme.

Tuttavia, alcune lame possono avere seghettature o interruzioni parziali per offrire una sezione dentellata in una parte del tagliente, mentre il resto rimane liscio. Queste lame ibride sono spesso chiamate Combo-Blades.

Ecco alcune informazioni aggiuntive sulla lama liscia e le lame Combo-Blades:

  1. Lama liscia: Una lama completamente liscia è ideale per tagli di precisione e attività che richiedono un taglio pulito e uniforme. È comunemente utilizzata in coltelli da cucina per tagliare carne, verdure e altri alimenti. Le lame lisce sono anche adatte per intagliare e lavorare il legno.

  2. Combo-Blades: Le lame Combo-Blades combinano una parte del tagliente liscia con una seghettatura nella parte inferiore o vicino alla guardia. Questa combinazione offre i vantaggi di entrambe le tipologie di lama. La parte liscia è ideale per tagli di precisione, mentre la seghettatura nella parte inferiore è efficace nel tagliare materiali più resistenti come corda, legno o cinture di sicurezza. Questa combinazione è spesso utilizzata in coltelli da soccorso e coltelli tattici.

  3. Applicazioni della lama seghettata: Le lame con seghettatura sono particolarmente utili per tagliare materiali morbidi e fibrosi come corda o cinture. Tuttavia, a causa della loro seghettatura, non sono ideali per attività che richiedono tagli di precisione o intagli dettagliati. La seghettatura può anche essere difficile da affilare.

  4. Benefici dell’ibrido Combo-Blades: Le lame Combo-Blades offrono una versatilità maggiore, consentendo di gestire una gamma più ampia di compiti. La parte liscia può essere utilizzata per attività che richiedono precisione, mentre la parte seghettata è efficace nel tagliare materiali resistenti.

In sintesi, la scelta tra una lama liscia e una lama seghettata dipende dall’uso previsto del coltello. Le lame lisce sono ideali per tagli di precisione e lavori dettagliati, mentre le lame seghettate o Combo-Blades sono adatte per tagliare materiali resistenti come corda o legno. La scelta dipende dalle esigenze specifiche dell’utente e dall’applicazione prevista del coltello.

Conclusioni

La forma della lama deve essere pensata oltre che per ragioni estetiche anche per la tipologia di coltello nel suo utilizzo e le sue caratteristiche di resistenza, capacità di penetrazione e di taglio.

Davvero sono molte le possibilità ma non dimenticare mai a cosa serve.

La forma della lama di un coltello è una caratteristica fondamentale da considerare attentamente, non solo per ragioni estetiche, ma soprattutto per l’utilizzo specifico e le esigenze dell’utente.

La forma della lama influisce sulla resistenza, sulla capacità di penetrazione, sulle abilità di taglio e sull’adattabilità del coltello a diverse situazioni.

Ci sono molte tipologie di lame tra cui scegliere, ciascuna con le proprie qualità e applicazioni uniche.

È importante selezionare una forma di lama che sia adatta all’uso previsto e rispettarla sempre per massimizzare le prestazioni e la durata del coltello.

In definitiva, la scelta della forma della lama è una decisione cruciale per chiunque lavori con i coltelli o li utilizzi per attività specifiche.

Pertanto, prendere una decisione informata e rispettare la tipologia di lama scelta è fondamentale per garantire il massimo rendimento e la sicurezza

Scegli la tua tipologia di lame e rispettala sempre!

Are You Experience?

Andrea


Like it? Share with your friends!

122
Andrea F

Maker and Enthusiast of Knifemaking. Other: Engineer / Professional Blogger / Bass Player / Instructor of Boxing / Muay Thai / Brazilian Jiu Jitsu / Grappling / CSW / MMA / Self Defence / FMA / Dirty Boxing / Silat / Jeet Kune Do & Kali / Fencing Knife / Stick Fighting / Weapons / Firearms. Street Fight Mentality & Fight Sport! State Of Love And Trust!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!