Guida Completa alla Bisellatura dei Coltelli: Tipi, Applicazioni e Vantaggi

Scopri le diverse tipologie di bisellature per coltelli, dalle bisellature piane alle concave e alle convexe. Conosci le caratteristiche e le applicazioni di ciascuna per scegliere il coltello perfetto per le tue esigenze. Guida completa alle bisellature dei coltelli.17 min


177

Bisellatura

Guida Completa alla Bisellatura dei Coltelli: Tipi, Applicazioni e Vantaggi

Tipologie di bisellatura dei coltelli

Dopo la forma del coltello (scontornatura) una delle parti che un maker si trova ad affrontare e che è una parte che contraddistingue il coltello è la bisellatura e il raggio di bisellatura.

La bisellatura dei coltelli è davvero importante per determinarne la forma del tagliente e la sua capacità di taglio.

Esistono diverse tipologie di bisellatura, o “grind,” che i maker di coltelli possono utilizzare per creare coltelli con diverse caratteristiche.

La bisellatura del coltello è anche una delle parti del coltello tra le più difficili da realizzare soprattutto per avere una simmetria perfetta del coltello.

I biselli (grind) sono le rastremazioni trasversali ed uniformi eseguite lungo il piatto della lama che modificandolo con forme che andremo a vedere vanno a creare incrociando i piani fino a formare il tagliente (micro filo o semplicemente filo) o come vedrai su alcune tipologie di lama direttamente il filo.

Le  tipologie di bisellatura soprattutto quando è da entrambi i lati è per i maker una sfida importante perchè l’obiettivo è renderla perfettamente simmetrica in ogni sua parta, dal ricasso, alla spalla, al piatto della lama, sino alla curvatura della punta, ecc.

Guida Completa alla Bisellatura dei Coltelli: Tipi, Applicazioni e Vantaggi coltellimania.com

Un appassionato di lame generalmente nota la profondità, la definizione e la regolarità dei biselli ad indicazione della buona realizzazione del coltello.

Anche in questo caso accenneremo alle tipologie classiche più diffuse, tenendo a mente che oggi esistono numerose variante e combinazioni.

Tipologie di bisellatura dei coltelli:

01 – Senza Bisellatura – No Grind
02 – Full Flat Grind with secondary bevel
03 – Convex Grind
04 – Hollow Grind
05 – Full Hollow Grind
06 – Saber Grind o V(Flat) Ground o Taper Grind
07 – Zero Grind
08 – Chisel Grind
09 – Chisel With Back Bevel
10 – Hamaguri-ba o Chisel with Urasuki
11 – Asimmetrical Semi Convex
12 – Asymmetrical V (Flat)
13 – Zero Grind Saber – Scandi
14 – Chisel Grind
15 – Conpound (Double) Bevel
16 – Concave Hollow Grind
17 – Swedge
18 – Razor
19 – Centerline Grind
20 – Traditional Japanese

Guida alla Bisellatura dei Coltelli: Tipologie, Applicazioni e Vantaggi

Ognuna di queste ha caratteristiche uniche e può essere adatta a scopi specifici o preferenze personali.

Ecco una breve descrizione di ciascuna:

  1. Senza Bisellatura – No Grind: La lama non ha alcuna bisellatura ed è tagliente direttamente dallo spessore del materiale. Questo stile è poco comune ed è spesso utilizzato per coltelli da scalpello o per scopi particolari.
  2. Full Flat Grind with secondary bevel: La lama ha una bisellatura piatta che si estende dal dorso fino al tagliente, con una smussatura secondaria sul tagliente stesso. È comune nei coltelli da cucina.
  3.  Convex Grind: La lama ha una curva convessa verso l’esterno che rende il tagliente molto robusto. È utilizzato per coltelli da sopravvivenza e coltelli da caccia.
  4. Hollow Grind: La lama ha una curva concava verso l’interno. È noto per la sua affilatura estrema ed è spesso utilizzato per coltelli da rasoi e da cucina.
  5. Full Hollow Grind: Simile alla hollow grind, ma con una curva concava più pronunciata. Comune nei coltelli da rasoi.
  6. Saber Grind o V(Flat) Ground o Taper Grind: La lama ha una bisellatura piatta che si estende solo parzialmente lungo la lama. Questo stile offre un buon equilibrio tra robustezza e affilatura.
  7. Zero Grind: La lama ha un tagliente piatto senza bisellatura. È estremamente affilato ma può essere fragile.
  8. Chisel Grind: Questo stile è tipico dei coltelli a scalpello, con una bisellatura su un solo lato della lama.
  9. Chisel With Back Bevel: Simile al chisel grind, ma con una smussatura secondaria sul lato opposto per maggiore resistenza.
  10. Hamaguri-ba o Chisel with Urasuki: Tipico dei coltelli giapponesi, con una bisellatura piatta su un lato e una curva convessa sul lato opposto.
  11. Asimmetrical Semi Convex: Una bisellatura convessa asimmetrica per scopi specifici.
  12. Asymmetrical V (Flat): Una bisellatura a V asimmetrica su un solo lato della lama.
  13. Zero Grind Saber – Scandi: Una combinazione di bisellatura piatta e zero grind, spesso utilizzata per coltelli da sopravvivenza.
  14. Chisel Grind: Come menzionato in precedenza, una bisellatura su un solo lato, tipica dei coltelli a scalpello.
  15. Conpound (Double) Bevel: Una bisellatura composta da due smussature per migliorare la resistenza.
  16. Concave Hollow Grind: Una curva concava molto pronunciata verso l’interno.
  17. Swedge: Una smussatura lungo il dorso della lama.
  18. Razor: Una bisellatura estremamente sottile per coltelli da rasoi.
  19. Centerline Grind: Una bisellatura che segue il centro della lama.
  20. Traditional Japanese: Stili di bisellatura tradizionali giapponesi, che possono variare notevolmente in base al tipo di coltello.

Ogni tipo di bisellatura ha vantaggi e svantaggi specifici e viene scelto in base all’uso previsto e alle preferenze del maker o dell’utente finale.

Guida Completa alla Bisellatura dei Coltelli: Tipi, Applicazioni e Vantaggi coltellimania.com

Pro e Contro delle Tipologie di Bisellatura dei Coltelli

Senza Bisellatura – No Grind

Descrizione: La lama non ha alcuna bisellatura ed è tagliente direttamente dallo spessore del materiale. Pro: Estrema semplicità, robustezza. Contro: Tagliente meno affilato e preciso. Tipologia di Coltelli: Coltelli da scalpello, coltelli da training.

Full Flat Grind with Secondary Bevel

Descrizione: La lama ha una bisellatura piatta che si estende dal dorso fino al tagliente, con una smussatura secondaria sul tagliente stesso. Pro: Ottima penetrazione, facilità di affilatura, versatilità. Contro: Meno robusto rispetto ad altre bisellature. Tipologia di Coltelli: Coltelli da cucina, coltelli multiuso.

Convex Grind

Descrizione: La lama ha una curva convessa verso l’esterno che rende il tagliente molto robusto. Pro: Estrema robustezza, resistenza all’usura, tagliente durevole. Contro: Più difficile da affilare. Tipologia di Coltelli: Coltelli da sopravvivenza, coltelli da caccia, accette.

Hollow Grind

Descrizione: La lama ha una curva concava verso l’interno. Pro: Estrema affilatura, ottima per tagli di precisione. Contro: Meno resistente, può perdere l’affilatura più rapidamente. Tipologia di Coltelli: Rasoi, coltelli da cucina, coltelli da intaglio.

Full Hollow Grind

Descrizione: Simile alla Hollow Grind, ma con una curva concava più pronunciata. Pro: Affilatura estrema, eccellente per tagli di precisione. Contro: Molto fragile, richiede manutenzione frequente. Tipologia di Coltelli: Rasoi.

Saber Grind o V(Flat) Ground o Taper Grind

Descrizione: La lama ha una bisellatura piatta che si estende solo parzialmente lungo la lama. Pro: Buon equilibrio tra robustezza e affilatura. Contro: Non penetra materiali duri come altre bisellature. Tipologia di Coltelli: Coltelli multiuso, coltelli da combattimento, coltelli da bushcraft.

Zero Grind

Descrizione: La lama ha un tagliente piatto senza bisellatura. Pro: Estrema affilatura. Contro: Fragile, richiede manutenzione frequente. Tipologia di Coltelli: Coltelli da precisione, coltelli da intaglio.

Chisel Grind

Descrizione: Bisellatura su un solo lato della lama. Pro: Facile da affilare, robusto, tagliente molto affilato. Contro: Tendenza a deviare durante il taglio. Tipologia di Coltelli: Scalpelli, coltelli giapponesi da cucina.

Chisel With Back Bevel

Descrizione: Simile al Chisel Grind, ma con una smussatura secondaria sul lato opposto per maggiore resistenza. Pro: Maggiore resistenza rispetto al Chisel Grind puro. Contro: Richiede un po’ più di cura nell’affilatura. Tipologia di Coltelli: Coltelli da cucina giapponesi, coltelli da intaglio.

Hamaguri-ba o Chisel with Urasuki

Descrizione: Tipico dei coltelli giapponesi, con una bisellatura piatta su un lato e una curva convessa sul lato opposto. Pro: Ottimo per tagli precisi, ridotto attrito durante il taglio. Contro: Richiede abilità nella manutenzione e affilatura. Tipologia di Coltelli: Coltelli da cucina giapponesi.

Asymmetrical Semi Convex

Descrizione: Una bisellatura convessa asimmetrica per scopi specifici. Pro: Buona affilatura e robustezza combinata. Contro: Più difficile da affilare. Tipologia di Coltelli: Coltelli da cucina, coltelli da lavoro pesante.

Asymmetrical V (Flat)

Descrizione: Una bisellatura a V asimmetrica su un solo lato della lama. Pro: Buona affilatura e facilità di affilatura. Contro: Potrebbe deviare durante il taglio. Tipologia di Coltelli: Coltelli giapponesi da cucina, coltelli da intaglio.

Zero Grind Saber – Scandi

Descrizione: Combinazione di bisellatura piatta e zero grind, spesso utilizzata per coltelli nordici. Pro: Ottima robustezza e facilità di affilatura. Contro: Non adatta a tagli di precisione estremi. Tipologia di Coltelli: Coltelli da sopravvivenza, coltelli da bushcraft.

Compound (Double) Bevel

Descrizione: Bisellatura composta da due smussature per migliorare la resistenza. Pro: Maggiore resistenza e durabilità. Contro: Più complesso da affilare. Tipologia di Coltelli: Coltelli multiuso, coltelli da cucina.

Concave Hollow Grind

Descrizione: Curva concava molto pronunciata verso l’interno. Pro: Estrema affilatura, ideale per tagli precisi. Contro: Fragile, richiede manutenzione frequente. Tipologia di Coltelli: Rasoi, coltelli da precisione.

Swedge

Descrizione: Smussatura lungo il dorso della lama. Pro: Riduce il peso della lama, migliora la penetrazione. Contro: Aggiunge complessità alla produzione della lama. Tipologia di Coltelli: Coltelli da combattimento, coltelli da caccia.

Razor

Descrizione: Bisellatura estremamente sottile per tagli di precisione. Pro: Affilatura eccezionale, ideale per rasatura e tagli precisi. Contro: Molto fragile, richiede manutenzione costante. Tipologia di Coltelli: Rasoi.

Centerline Grind

Descrizione: Bisellatura che segue il centro della lama. Pro: Buon equilibrio tra robustezza e affilatura. Contro: Meno comune, richiede precisione nella produzione. Tipologia di Coltelli: Coltelli da combattimento, coltelli da sopravvivenza.

Traditional Japanese

Descrizione: Stili di bisellatura tradizionali giapponesi, che possono variare notevolmente in base al tipo di coltello. Pro: Estetica unica, alta qualità di taglio. Contro: Richiede abilità nella manutenzione e affilatura. Tipologia di Coltelli: Coltelli da cucina giapponesi, strumenti tradizionali.

 

Tabella Riepilogativa delle Tipologie di Bisellatura dei Coltelli

Tipo di BisellaturaDescrizioneApplicazioni Comuni
Senza Bisellatura – No GrindLama senza bisellatura, tagliente direttamente dallo spessore del materiale.Coltelli da scalpello, coltelli da training
Full Flat Grind with secondary bevelBisellatura piatta che si estende dal dorso fino al tagliente, con smussatura secondaria.Coltelli da cucina
Convex GrindLama con curva convessa verso l’esterno, molto robusta.Coltelli da sopravvivenza, coltelli da caccia
Hollow GrindLama con curva concava verso l’interno, molto affilata.Rasoi, coltelli da cucina
Full Hollow GrindCurva concava più pronunciata rispetto alla Hollow Grind.Rasoi
Saber Grind o V(Flat) Ground o Taper GrindBisellatura piatta parziale, offre buon equilibrio tra robustezza e affilatura.Coltelli multiuso, coltelli da combattimento
Zero GrindTagliente piatto senza bisellatura, molto affilato ma fragile.Lavori di precisione
Chisel GrindBisellatura su un solo lato della lama.Scalpelli, coltelli giapponesi da cucina
Chisel With Back BevelChisel Grind con smussatura secondaria sul lato opposto.Coltelli da cucina giapponesi, lavori di precisione
Hamaguri-ba o Chisel with UrasukiBisellatura piatta su un lato e curva convessa sull’altro.Coltelli giapponesi
Asimmetrical Semi ConvexBisellatura convessa asimmetrica per scopi specifici.Coltelli da cucina, coltelli da taglio pesante
Asymmetrical V (Flat)Bisellatura a V asimmetrica su un lato.Coltelli giapponesi, coltelli da precisione
Zero Grind Saber – ScandiCombinazione di bisellatura piatta e zero grind, tipica dei coltelli nordici.Coltelli da sopravvivenza, coltelli da bushcraft
Chisel GrindRipetizione, vedere Chisel Grind sopra.Scalpelli, coltelli giapponesi da cucina
Conpound (Double) BevelBisellatura con due smussature per migliorare la resistenza.Coltelli multiuso, coltelli da cucina
Concave Hollow GrindCurva concava molto pronunciata.Rasoi, coltelli da precisione
SwedgeSmussatura lungo il dorso della lama.Coltelli da combattimento, coltelli da caccia
RazorBisellatura estremamente sottile per tagli di precisione.Rasoi
Centerline GrindBisellatura che segue il centro della lama.Coltelli da combattimento, coltelli da sopravvivenza
Traditional JapaneseStili di bisellatura tradizionali giapponesi, possono variare notevolmente.Coltelli da cucina giapponesi, strumenti tradizionali

Questa tabella riepilogativa offre una panoramica delle diverse tipologie di bisellatura dei coltelli, descrivendone le caratteristiche principali e le applicazioni comuni.

Alcune considerazione sulle bisellature principali e le loro caratteristiche

No bisellatura / No grinding

Guida Completa alla Bisellatura dei Coltelli: Tipi, Applicazioni e Vantaggi coltellimania.com

Si tratta di una non bisellatura usata sui coltelli in alluminio da training economici.

Oggi su alcuni modelli di coltelli da training gli viene abbozzata una bisellatura leggera per dare più la parvenza di coltello vero ma il finto filo deve rimanere sempre molto “spesso” perchè comunque si tratta anche se di alluminio di una barra metallica che può comunque fare danni.

La “no bisellatura” o “no grinding” è una caratteristica specifica dei coltelli da allenamento in alluminio o di altri materiali simili.

Questi coltelli sono progettati per l’addestramento e la pratica senza il rischio di ferire l’utente o il partner durante l’allenamento.

La mancanza di bisellatura o di una lama affilata contribuisce a garantire la sicurezza durante l’uso.

Anche se può essere presente una leggera bisellatura per migliorare l’aspetto estetico o la sensazione di un vero coltello, il “finto filo” rimane spesso e non tagliente per evitare danni o ferite accidentali.

Questi coltelli da allenamento sono utili per praticare tecniche di combattimento o di difesa personale in modo sicuro.

È importante ricordare che i coltelli da allenamento non devono mai essere confusi con coltelli veri e dovrebbero essere utilizzati solo a scopo di addestramento e pratica.

 

Biselli piani Sabre (Sabre Grind, flat saber grind, V Grind)

Tipologie di bisellatura

È una delle tipologie di bisellatura su lama tra le più diffuse.

Si tratta di una lama a biselli piani che si estendono approssimativamente dall’asse centrale della lama fino al tagliente.

Questa bisellatura mantiene uno spessore pieno per una porzione estesa della lama, conferendone un’ottima robustezza.

La bisellatura piana a sabre (Sabre Grind) è una delle tipologie di bisellatura più comuni per le lame dei coltelli.

In questa configurazione, i biselli piani si estendono approssimativamente dall’asse centrale della lama fino al tagliente.

Questa tipologia di bisellatura è conosciuta per mantenere uno spessore pieno per una parte considerevole della lama, conferendole così una notevole robustezza.

La robustezza della lama è un vantaggio significativo della bisellatura a sabre, rendendo il coltello adatto a una serie di applicazioni, specialmente in situazioni in cui la forza e la resistenza sono essenziali.

Tuttavia, a causa della presenza di uno spessore maggiore nella parte superiore della lama, questa configurazione potrebbe sacrificare un po’ di affilatura rispetto a bisellature più sottili o concave.

Pertanto, è importante scegliere la tipologia di bisellatura in base all’uso previsto del coltello.

 

Biselli piani (Full Flat Grind o Flat Grind)

Tipologie di bisellatura

Lama a biselli piani che si estendono dal dorso della lama fino al tagliente.

Sono caratterizzati dall’affusolatura della lama dalla parte dorsale in giù fino al filo.

Con una forma a “V”.

Questa configurazione riduce la sezione della lama aumentando le penetrazione nei materiali durante le operazioni di taglio e diminuisce il peso complessivo della lama.

La bisellatura piana, conosciuta anche come “Full Flat Grind” o “Flat Grind,” è un tipo di bisellatura in cui i biselli piani si estendono dal dorso della lama fino al tagliente.

Questo stile di bisellatura è caratterizzato da una lama che si affila con una forma a “V” dalla parte dorsale in giù fino al filo del tagliente.

Questa configurazione ha diversi vantaggi.

La riduzione della sezione della lama significa che la lama è più sottile e leggera, il che rende il coltello più maneggevole e migliora la penetrazione nei materiali durante le operazioni di taglio.

La forma a “V” del tagliente favorisce la precisione e la capacità di taglio, rendendo i coltelli con bisellatura piana molto popolari per applicazioni che richiedono tagli precisi, come i coltelli da cucina.

Tuttavia, poiché la lama è più sottile, potrebbe mancare la robustezza di altre configurazioni di bisellatura, quindi è importante considerare l’uso previsto del coltello prima di scegliere questo stile di bisellatura.

In generale, la bisellatura piana è molto apprezzata per la sua versatilità e la sua capacità di eseguire tagli precisi.

Bisello piano Scandinavo (Zero Saber grind, Scandinavian o Scandi grind)

Guida Completa alla Bisellatura dei Coltelli: Tipi, Applicazioni e Vantaggi coltellimania.com

Simile a quello piano Saber (Sabre grind), con la differenza che i piani del bisello scandinavo si incontrano a formare direttamente il filo.

Questa configurazione, tipica dei coltelli nordici, conferisce alla lama un’ottima capacità di taglio e penetrazione nei materiali.
La bisellatura piana Scandinava, nota anche come “Zero Saber Grind,” “Scandinavian Grind” o “Scandi Grind,” è un tipo di bisellatura simile alla bisellatura Sabre (Sabre Grind) con la differenza che i piani del bisello scandinavo si incontrano direttamente per formare il filo del tagliente.
Questo stile di bisellatura è caratteristico dei coltelli nordici e ha alcune caratteristiche distintive.
La principale caratteristica distintiva della bisellatura piana Scandinava è il fatto che il tagliente è diretto, senza una smussatura secondaria.
Questo conferisce alla lama un tagliente molto robusto e resistente, ideale per attività di taglio e lavori all’aperto.
La configurazione è apprezzata per la sua facilità di affilatura e la sua capacità di mantenere un tagliente duraturo.
I coltelli con bisellatura piana Scandinava sono spesso utilizzati per attività come la lavorazione del legno, la caccia e il bushcraft, in cui la capacità di taglio e la resistenza sono fondamentali.
La sua popolarità nei coltelli nordici deriva dalla sua efficienza nel fornire un tagliente affidabile e robusto che può gestire una varietà di compiti all’aperto. 

 

Bisello piano a Zero (Zero grind)

Guida Completa alla Bisellatura dei Coltelli: Tipi, Applicazioni e Vantaggi coltellimania.com

Simile alla bisellatura piana (Full flat grind), con la differenza che i piani del bisello che partono dal dorso si incontrano a formare direttamente il filo, quindi non c’è il microfilo.

Non è qualcosa che mi piace molto su un coltello.

La bisellatura piana a zero (Zero Grind) è un tipo di bisellatura simile alla bisellatura piana (Full Flat Grind), ma con una differenza chiave: i piani del bisello si incontrano direttamente per formare il filo, eliminando così il microfilo.

Questo significa che il tagliente non ha una smussatura secondaria o un microfilo come in altre configurazioni di bisellatura.

La bisellatura piana a zero è conosciuta per avere un tagliente molto sottile e affilato, il che può renderla eccellente per tagli precisi.

Tuttavia, questa configurazione può essere meno robusta rispetto a bisellature con un microfilo, quindi è importante considerare l’uso previsto del coltello.

È interessante notare che le preferenze per il tipo di bisellatura possono variare notevolmente da persona a persona.

Alcune persone apprezzano la nitidezza e la precisione di un tagliente senza microfilo, mentre altre preferiscono una maggiore resistenza e durata, offerte da bisellature con microfilo.

La scelta della bisellatura dipenderà quindi dall’applicazione e dalle preferenze individuali del proprietario del coltello.

 

Biselli concavi (Hollow grind o concave grind)

Tipologie di bisellaturaHollow Grind o Concave Grind (Bisello Concavo)

Lama con biselli realizzati con raggio di curvatura concavo.

Le lame con bisello concavo hanno un filo sottile che continua verso l’alto, ed è prodotto su ambo i lati della lama.

I biselli possono estendersi per l’intera larghezza della lama (full hollow grind) o solo per una parte della sua larghezza (come in figura).

Questo genere di lame sono indicate per impieghi che richiedono una capacità di taglio superiore (è la configurazione di lama tipica dei rasoi a mano libera, ad esempio).

Siccome il filo è relativamente sottile, c’è pochissimo trascinamento quando si taglia, quindi il coltello è più tagliente, ma manterrà il filo per meno tempo.

Ha una estetica che ne impreziosisce la lama.

La bisellatura concava, nota anche come “Hollow Grind” o “Concave Grind,” è una tipologia di bisellatura in cui i biselli sono realizzati con un raggio di curvatura concavo. Questa configurazione è caratterizzata da un filo sottile che si estende verso l’alto su entrambi i lati della lama.

Le lame con bisello concavo sono apprezzate per la loro capacità di taglio superiore. La curvatura concava crea un tagliente molto affilato, ideale per tagliare materiali con precisione. Questo tipo di bisellatura è comunemente associato ai rasoi a mano libera, dove la precisione del taglio è fondamentale.

Tuttavia, è importante notare che a causa del filo relativamente sottile, la lama può perdere il suo tagliente più rapidamente rispetto ad altre configurazioni di bisellatura. Pertanto, richiede una manutenzione e un’affilatura più frequenti per mantenere il massimo delle prestazioni.

Dal punto di vista estetico, la bisellatura concava può conferire un aspetto distintivo alla lama, contribuendo a impreziosirne l’aspetto. È una scelta popolare per i coltelli da cucina e i rasoi, dove l’estetica è spesso considerata importante insieme alle prestazioni di taglio.

Semi-Hollow Grind (Bisello Semi -Concavo)

E’ una via di mezzo tra il bisello concavo ed il bisello convesso, creando un un equilibrio tra un filo molto tagliente e resistenza complessiva..

La bisellatura semi-concava, conosciuta anche come “Semi-Hollow Grind” o “Bisello Semi-Concavo,” è una configurazione intermedia tra la bisellatura concava e quella convessa.

Questo stile di bisellatura cerca di combinare le caratteristiche di entrambe le configurazioni per ottenere un equilibrio tra un tagliente molto affilato e una buona resistenza complessiva.

Nella bisellatura semi-concava, i biselli sono realizzati con una curvatura parziale concava, ma non così pronunciata come nella bisellatura completamente concava.

Questo significa che il filo sarà più sottile rispetto a una bisellatura convessa ma più robusto rispetto a una bisellatura completamente concava.

Questa configurazione è apprezzata per la sua versatilità, poiché offre un buon equilibrio tra affilatura e resistenza.

È spesso scelta per coltelli da utilizzare in una varietà di situazioni in cui è necessaria una capacità di taglio superiore senza sacrificare completamente la robustezza della lama.

La bisellatura semi-concava è una scelta popolare per coltelli da cucina, coltelli da caccia e coltelli da outdoor, dove è importante avere un tagliente duraturo ma anche affilato per compiti diversi.

 

Biselli convessi (Convex Grind, Hamamguri, Clamshell, Applesee, o Moran Grind)

Guida Completa alla Bisellatura dei Coltelli: Tipi, Applicazioni e Vantaggi coltellimania.com
Lama con biselli realizzati con raggio di curvatura convesso che va a formare direttamente il filo.

Praticamente il contrario del bisello concavo, in questo caso la curva del bisello disegna un arco verso l’esterno e non verso l’interno.
Usato perlopiù su coltelli da lavoro o Bowie.

E’ un tipo di struttura che conferisce notevole robustezza alla lama e anche al filo, ed è indicata per impieghi gravosi dello strumento.

La bisellatura convessa, conosciuta anche come “Convex Grind,” “Hamaguri,” “Clamshell,” “Appleseed,” o “Moran Grind,” è un tipo di bisellatura in cui i biselli sono realizzati con un raggio di curvatura convesso che va a formare direttamente il filo del tagliente.

A differenza della bisellatura concava, in cui la curvatura è rivolta verso l’interno, la bisellatura convessa ha una curvatura che si estende verso l’esterno dalla lama.

Questo tipo di bisellatura è noto per conferire notevole robustezza alla lama e al tagliente.

La curvatura convessa rende il tagliente più resistente agli urti e alla deformazione, il che lo rende particolarmente adatto per coltelli da lavoro pesanti o coltelli da caccia, come il Bowie, che devono affrontare applicazioni gravose e situazioni in cui potrebbe essere necessario esercitare una maggiore forza.

La bisellatura convessa è apprezzata per la sua durata e la sua capacità di mantenere il tagliente anche in situazioni di utilizzo intensivo.

Tuttavia, può richiedere una maggiore abilità nella sua creazione e manutenzione rispetto ad altre tipologie di bisellatura. Inoltre, a causa della sua forma, potrebbe non essere ideale per compiti di taglio che richiedono estrema precisione, ma è eccellente quando la robustezza è la priorità principale.

Bisello a scalpello o singolo (chisel grind o single-bevel grind)

Guida Completa alla Bisellatura dei Coltelli: Tipi, Applicazioni e Vantaggi coltellimania.com

In questa configurazione la lama è bisellata solo da un lato.

Il bisello del lato lavorato è piano e può avere un micro filo o non averlo.
Usata spesso negli scalpelli ma non solo.
L’angolo può variare in base alla capacità di taglio che si vuole ottenere e la robustezza della lama.

Il bisello a scalpello, noto anche come “Chisel Grind” o “Single-Bevel Grind,” è una configurazione in cui la lama è bisellata solo da un lato.

Questo significa che solo uno dei lati della lama ha una smussatura o un angolo di affilatura, mentre l’altro lato rimane piatto o senza bisellatura.

Questa configurazione è comunemente utilizzata in utensili come gli scalpelli, ma può essere applicata anche a coltelli e altri strumenti taglienti.

L’angolo di affilatura può variare in base alla capacità di taglio desiderata e alla resistenza della lama.

La scelta dell’angolo di affilatura influenzerà l’efficienza del taglio e la robustezza del tagliente.

Il bisello a scalpello è apprezzato per la sua capacità di produrre un tagliente molto affilato su un lato della lama, il che lo rende ideale per applicazioni che richiedono tagli precisi e controllati.

Ad esempio, gli scalpelli a bisello a scalpello sono ampiamente utilizzati nel lavoro del legno per scolpire dettagli fini.

Tuttavia, è importante notare che la lama a bisello a scalpello può richiedere un po’ di pratica nell’uso, poiché tende a “tirare” nella direzione del bisello quando viene utilizzata.

Gli utenti devono adattarsi a questa caratteristica per ottenere tagli precisi. Inoltre, la manutenzione e l’affilatura di una lama a bisello a scalpello richiedono una certa competenza per garantire che il tagliente rimanga efficace.

Guida Completa alla Bisellatura dei Coltelli: Tipi, Applicazioni e Vantaggi coltellimania.com

Conclusioni

Le bisellature dei coltelli sono una parte fondamentale della progettazione di una lama che influenza direttamente le sue prestazioni e le sue caratteristiche.

Le diverse tipologie di bisellature, come la bisellatura piana, la bisellatura concava, la bisellatura convessa, la bisellatura a scalpello, e molte altre, offrono una varietà di vantaggi e svantaggi, e la scelta della bisellatura dipende dall’uso previsto del coltello e dalle preferenze individuali del maker o dell’utente finale.

Ogni tipo di bisellatura ha le sue caratteristiche uniche, che possono includere affilatura estrema, robustezza, resistenza e precisione di taglio.

La conoscenza delle diverse tipologie di bisellature e delle loro applicazioni può aiutare a selezionare il coltello giusto per un determinato scopo.

In definitiva, sia che si tratti di coltelli da cucina, coltelli da sopravvivenza, coltelli da caccia o utensili specializzati, la scelta della bisellatura è un aspetto cruciale nella creazione di un coltello funzionale e adatto alle esigenze specifiche.

La diversità delle bisellature offre agli appassionati dei coltelli l’opportunità di sperimentare e personalizzare i loro strumenti preferiti per ottenere il massimo delle prestazioni.

Anche in questo caso è fondamentale valutare l’impiego di destinazione del coltello o dell’attrezzo, anche se molto spesso la scelta è legata alla capacità e al gusto del maker.

Personalmente ritengo che la bisellatura concava sia esteticamente più bella da vedere su coltelli di un certo gusto estetico.

Se si cerca la robustezza a parte quella convessa che viene infatti spesso usato nelle accette, quella piana è una ottima bisellatura.

Se sei un maker divertiti a provarle e sperimentarle ma credo che la scelta deve sempre essere legata al tipo di impiego per cui il tuo coltello viene costruito.

Buona bisellatura!

Are You Experience?

Andrea

 

Domande Frequenti (FAQ) sulla Bisellatura dei Coltelli

1. Qual è la bisellatura migliore per un coltello da cucina?

La bisellatura Full Flat Grind è una delle più comuni e apprezzate per i coltelli da cucina. Questa configurazione permette un taglio preciso e un’eccellente penetrazione nei materiali, ideale per affettare e tritare. Tuttavia, per coltelli specifici come i coltelli da sashimi, la bisellatura Chisel (a scalpello) è preferita per la sua capacità di tagliare sottili fette di pesce con precisione.

2. Come scelgo la bisellatura giusta per un coltello da sopravvivenza?

Per un coltello da sopravvivenza, è importante scegliere una bisellatura che offra robustezza e durabilità. Le bisellature Convex Grind e Saber Grind sono ottime scelte. La Convex Grind è molto robusta e resistente agli urti, mentre la Saber Grind offre un buon equilibrio tra robustezza e capacità di taglio.

3. Quali sono i problemi comuni nella bisellatura dei coltelli e come risolverli?

  • Asimmetria della Bisellatura: Questo è un problema comune, specialmente per i principianti. Per risolverlo, è fondamentale controllare frequentemente la simmetria durante il processo di bisellatura e utilizzare guide o strumenti di misurazione.
  • Surriscaldamento della Lama: Durante la bisellatura, il surriscaldamento può danneggiare il temperamento della lama. Per evitare questo, è importante raffreddare frequentemente la lama in acqua.
  • Finitura Irregolare: Una finitura irregolare può essere corretta con carte abrasive a grana crescente e utilizzando tecniche di levigatura appropriate.

4. Come si mantiene una bisellatura convessa?

La manutenzione di una bisellatura convessa richiede l’uso di strumenti specifici come pietre per affilare a forma di cupola o nastri abrasivi montati su supporti morbidi. La tecnica consiste nell’affilare lungo la curva della bisellatura, mantenendo un movimento fluido e costante.

5. È possibile cambiare la bisellatura di un coltello già esistente?

Sì, è possibile cambiare la bisellatura di un coltello, ma richiede esperienza e attrezzature adeguate. Bisogna rimuovere materiale dalla lama e creare nuovi biselli, il che può essere un processo lungo e delicato. È consigliabile farlo solo se si ha una buona conoscenza delle tecniche di affilatura e bisellatura.

6. Quali sono le attrezzature indispensabili per realizzare una bisellatura di alta qualità?

  • Mola o Smerigliatrice: Per la rimozione iniziale del materiale.
  • Lime e Carte Abrasive: Per rifinire e levigare i biselli.
  • Pietre per Affilare: Per l’affilatura finale del tagliente.
  • Calibro o Strumenti di Misurazione: Per assicurare la simmetria e l’uniformità dei biselli.
  • Supporto di Raffreddamento: Per evitare il surriscaldamento della lama durante il processo.

7. Quali sono le differenze tra le bisellature Hollow Grind e Flat Grind in termini di prestazioni?

  • Hollow Grind: Offre una capacità di taglio molto affilata grazie alla sua curvatura concava. È ideale per tagli precisi e lavori di dettaglio, come quelli richiesti nei rasoi a mano libera. Tuttavia, il filo sottile può perdere l’affilatura più rapidamente.
  • Flat Grind: Ha una lama più spessa e robusta, con una buona capacità di taglio e penetrazione nei materiali. È più versatile e adatto a una vasta gamma di applicazioni, ma potrebbe non essere affilato come un Hollow Grind.

8. Come si affila correttamente un coltello con bisellatura Chisel?

Per affilare un coltello con bisellatura Chisel (a scalpello), segui questi passaggi:

  1. Affila il Lato Bisellato: Utilizza una pietra per affilare mantenendo un angolo costante. Muovi la lama lungo la pietra con un movimento controllato.
  2. Rimuovi le Bave: Passa brevemente il lato piatto della lama sulla pietra per rimuovere le bave create durante l’affilatura.
  3. Ripeti e Rifinisci: Ripeti il processo fino a ottenere un tagliente affilato, quindi rifinisci con una pietra a grana fine.

9. Qual è la manutenzione quotidiana consigliata per mantenere un coltello in ottime condizioni?

  • Pulizia Regolare: Pulisci la lama dopo ogni utilizzo con acqua e sapone, asciugandola completamente per prevenire la ruggine.
  • Affilatura Periodica: Affila il coltello regolarmente per mantenere un tagliente efficace.
  • Olio Protettivo: Applica un leggero strato di olio protettivo sulla lama per prevenire la corrosione, specialmente se il coltello è in acciaio al carbonio.
  • Conservazione Adeguata: Conserva il coltello in un luogo asciutto e sicuro, preferibilmente in un supporto o fodero protettivo.

Like it? Share with your friends!

177
Andrea F

Maker and Enthusiast of Knifemaking. Other: Engineer / Professional Blogger / Bass Player / Instructor of Boxing / Muay Thai / Brazilian Jiu Jitsu / Grappling / CSW / MMA / Self Defence / FMA / Dirty Boxing / Silat / Jeet Kune Do & Kali / Fencing Knife / Stick Fighting / Weapons / Firearms. Street Fight Mentality & Fight Sport! State Of Love And Trust!

2 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    1. Ciao Giancarlo, grazie dell’informazione, provvedo a correggere il post per rendere la formattazione leggibile.
      Mi scuso per la pubblicità che viene inserita nei post ma mi serve per sostenere il progetto.

error: Content is protected !!